UFFICIALE: Bastrini alla Cremonese

Alessandro Bastrini, nuovo acquisto della Cremonese

Alessandro Bastrini, nuovo acquisto della Cremonese  Fonte: Nino Russo

Passaggio a titolo definitivo alla società lombarda per l'ex numero 16 del Catania.

Nuova cessione in casa rossazzurra. Dopo Piscitella e Nava, anche Alessandro Bastrini saluta Catania. L'ormai ex numero 16 degli etnei è stato ceduto a titolo definitivo alla Cremonese, formazione impegnata nel Girone A di Lega Pro. Bastrini lascia Catania dopo una stagione e mezza (23 presenze in campionato e 3 in Coppa Italia di Lega Pro il suo score). Arrivato nel settembre del 2015 dal Novara insieme a Bergamelli e Garufo in condizioni fisiche non perfette, esordisce 28 ottobre 2015 nella sfida di Coppa Italia di Lega Pro contro l'Akragas, durante la quale rimedia un infortunio che lo costringe a saltare tutto il girone d'andata. Tornato a disposizione a gennaio, conquista una maglia da titolare al centro della difesa a seguito dell'avvicendamento tra Pancaro e Moriero sulla panchina etnea. Nella stagione in corso parte titolare grazie alla momentanea indisponibilità di Bergamelli, per poi cedere il posto allo stesso numero 3 e fungere da prima alternativa sia al collega di Alzano Lombardo che al brasiliano Gil Drausio. Le prestazioni offerte quando chiamato in causa, tuttavia, non convincono (su tutte quella di Francavilla Fontana, dove viene asfaltato dal talento avversario Nzola). Così, complice anche l'arrivo di Giovanni Marchese, potenziale titolare nella difesa a 3 alla quale starebbe pensando Rigoli, si creano i presupposti per un suo trasferimento, che si materializza grazie all'interesse manifestato dalla Cremonese.

Di seguito il comunicato ufficiale emesso dalla società di Via Magenta: "Il Calcio Catania comunica di aver ceduto il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Alessandro Bastrini, a titolo definitivo, all'Unione Sportiva Cremonese".