Siracusa-Catania, precedenti: Elefante a caccia del "settebello"

L'esultanza di Mazzarani dopo il gol vittoria al Siracusa

L'esultanza di Mazzarani dopo il gol vittoria al Siracusa  Foto: Nino Russo

Il racconto dei precedenti in terra aretusea. Bilancio leggermente favorevole agli etnei

Sei vittorie etnee
Domenica 20 gennaio 2019, alle ore 20.30, andrà in scena la sfida numero 20 tra Siracusa e Catania disputata in terra aretusea. Il bilancio, dal 1946 ad oggi, vede pendere l’ago della bilancia verso l’Elefante, vittorioso in sei occasioni. La composizione della sestina vincente dei rossazzurri ha avuto inizio il 19 aprile 1953, in Serie B: vantaggio aretuseo con Occhetta, rimonta etnea per via delle reti di Perni e di Micheloni al minuto 88. Per il bis bisogna attendere la fine degli anni settanta, precisamente il 25 novembre 1979, giorno del debutto di mister Lino De Petrillo sulla panchina catanese. Decisivo, al minuto 61’, il gol siglato da Marco Piga. Nei primi anni degli anni novanta si registra la ‘tripletta’ conseguita sotto la presidenza di Angelo Attaguile. Si parte con il pirotecnico 3-2 della stagione 1989/90, in Serie C1: doppio vantaggio ospite con Loriano Cipriani e Nicola D’Ottavio, rimonta dei padroni di casa con Maragliulo e Pannitteri (futuro rossazzurro), nuovo e definitivo vantaggio catanese con Cipriani. Nella stagione seguente, il 21 ottobre 1990, 2-1 per i ragazzi di Angelo Benedicto Sormani i virtù delle reti di Pelosi e Vincenzo Esposito; di Girolamo Bizzarri, su rigore, la rete siracusana. Tris di vittoria completato da Pippo Romano nel match del 23 febbraio 1992. La sesta affermazione catanese, nonché ultimo precedente in terra aretusea fra le due squadre, è datata 14 ottobre 2017: decisiva la rete di Andrea Mazzarani nella seconda frazione di gioco.

1992/93: Tifosi rossazzurri in massa al "De Simone" 



Cinque i successi del Siracusa: la tripletta cadetta inizio anni cinquanta (3-1 nel 1949/50, 2-0 nella stagione seguente e ancora 3-1 nel 1951/52); il 2-0 (a tavolino) conseguito al termine della gara di Coppa Italia 1991/92 e l’1-0 del 10 dicembre 2016, grazie al colpo di testa di Filippo Scardina. Quadro dei precedenti completato da otto pareggi, l’ultimo dei quali nella gara di Coppa Italia dell’agosto 2016: 1-1 firmato dalle reti di Michele Paolucci e Lele Catania.

Nel dettaglio il quadro completo delle gare disputate in terra aretusea dal 1946:

1949-50: Siracusa-Catania 3-1 (Serie B)
1950-51: Siracusa-Catania 2-0 (Serie B)
1951-52: Siracusa-Catania 3-1 (Serie B)
1952-53: Siracusa-Catania 1-2 (Serie B)
1974-75: Siracusa-Catania 0-0 (Serie C)
1974-75: Siracusa-Catania 0-0 (Coppa Italia)
1977-78: Siracusa-Catania 1-1 (Serie C)
1977-78: Siracusa-Catania 0-0 (Coppa Italia)
1979-80: Siracusa-Catania 0-1 (Serie C1)
1988-89: Siracusa-Catania 2-2 (Coppa Italia)
1989-90: Siracusa-Catania 2-3 (Serie C1)
1990-91: Siracusa-Catania 1-2 (Serie C1)
1991-92: Siracusa-Catania 0-1 (Serie C1)
1991-92: Siracusa-Catania 2-0 (Coppa Italia) A Tavolino
1992-93: Siracusa-Catania 0-0 (Coppa Italia)
1992-93: Siracusa-Catania 0-0 (Serie C1)
2016-17: Siracusa-Catania 1-1 (Coppa Italia)
2016-17: Siracusa-Catania 1-0 (Lega Pro)
2017-18: Siracusa-Catania 0-1 (Serie C)

BILANCIO 1946

VITTORIE SIRACUSA: 5

VITTORIE CATANIA: 6

PAREGGI: 8

RETI SIRACUSA: 17

RETI CATANIA: 16