Serie C: ufficializzata la composizione dei tre gironi

Mattia Rossetti in rete nell'ultimo Bari-Catania

Mattia Rossetti in rete nell'ultimo Bari-Catania  Foto: Nino Russo

Nel raggruppamento meridionale, al momento a 19 squadre, spiccano le new entry Ternana e Teramo

Il Consiglio Direttivo di Lega nella riunione tenutasi in data odierna, ha deliberato la composizione dei tre gironi del Campionato Serie C per la Stagione Sportiva 2019/2020. Poche sorprese rispetto a quanto anticipato nei giorni precedenti con un Girone C che oltre alle neopromosse, Avellino, Bari e Picerno, accoglie dal raggruppamento centrale la Ternana e il Teramo. La sfida coi biancorossi d'Abruzzo mancava dalla stagione 1996-97, nell'allora torneo di Serie C2: 4 a 1 per il Teramo nel match di andata, 0 a 0 al "Cibali" nel retourn match. Un gruppo di ferro, con nomi di società blasonate che si accodano alle già presenti Catanzaro, Reggina e Catania. Un Girone C che a differenza degli altri due è al momento composto da 19 squadre. Al momento, perché nei prossimi giorni potrebbe essere completato con il ripescaggio di una fra Bisceglie, Cerignola o Turris. Di seguito l’elenco completo dei tre raggruppamenti della Serie C 2019-20:

GIRONE A: Albinoleffe, Alessandria, Arezzo, Carrarese, Como, Giana Erminio, Gozzano, Juventus U23, Lecco, Monza, Novara, Olbia, Pergolettese, Pianese, Pistoiese, Pontedera, Pro Patria, Pro Vercelli, Renate, Robur Siena.

GIRONE B: Alma Juventus Fano, Arzignano Valchiampo, Carpi, Cesena, Feralpisalò, Fermana, Gubbio, Imolese, Modena, Padova, Piacenza, Ravenna, Reggio Audace, Rimini, Sambenedettese, SudTirol, Triestina, Vicenza Virtus, Vis Pesaro, Virtus Verona.

GIRONE C: Avellino, Bari, Casertana, Catania, Catanzaro, Cavese, Monopoli, Paganese, Picerno, Potenza, Reggina, Rende, Rieti, Sicula Leonzio, Teramo, Ternana, Virtus Francavilla, Viterbese, Vibonese.