Il Catania e il confronto con i tifosi a Melfi

  Fonte: Nino Russo

Faccia a faccia finale tra i tifosi presenti a Melfi e la squadra di Rigoli. I rossazzurri sono chiamati a maggiore impegno.

Faccia a faccia finale tra il Catania ed i propri tifosi dopo il pareggio di Melfi. Al termine della gara tutta la squadra con in testa il capitano Marco Biagianti, seguito da Andrea Di Grazia, sono stati chiamati sotto il settore ospiti dello stadio ospite, per un chiarimento.

Durante il confronto, che si è sempre tenuto con toni civili ma duri e diretti, i circa 100 sostenitori rossazzurri presenti a Melfi hanno invitato la squadra di Pino Rigoli ad un maggiore impegno soprattutto nelle gare lontane dalle mura amiche, e contro avversari di inferiore caratura tecnica. Dopo circa tre minuti i rossazzurri sono tornati nello spogliatoi per poi riprendere in pullman la via verso Catania.