Catania, segna sempre Lodi: Ciccio sale a 42, il quinto posto di Spagnolo è a -3

Grafica a cura di Bruno Marchese

Grafica a cura di Bruno Marchese  Foto: CalcioCatania.com

Con la rete segnata alla Sicula Leonzio il numero 10 rossazzurro è salito a quota 42 reti con la casacca del Catania


NUOVO RECORD PERSONALE
Lodi, Lodi e ancora Lodi. A prescindere da quale sarà l’epilogo, se sarà promozione attraverso i play-off o meno, nelle pagine della stagione 2018-19 del Catania c’è un nome ricorrente, quello di Francesco Lodi. Con la rete segnata alla Sicula Leonzio, decisiva per la vittoria degli etnei nel turno pre-pasquale, il numero dieci è arrivato a quota dieci reti in campionato, stabilendo il nuovo record personale di segnature in maglia rossazzurra. Il precedente primato, nove reti – fra l’altro eguagliato qualche settimana fa con la rete siglata alla Juve Stabia –, risaliva alla stagione di Serie A 2011-12 con mister Montella in panchina.

Dieci in campionato, dodici considerando le due reti segnate a Como e Foggia (entrambe su punizione) nelle gare estive di Coppa Italia. In termini generali, per Lodi si tratta del gol numero 42 con la maglia rossazzurra, rete che gli permette di ‘fortificare’ la sesta posizione dei marcatori del Calcio Catania 1946, portandosi a +2 da Claudio Ciceri ed a -3 da Giampietro Spagnolo, quinto in classifica con 45 marcature. La scalata continua…



Nel dettaglio tutte le reti Ciccio Lodi in rossazzurro:

1) (Serie A 2010-11) Catania-Lecce 3-2: punizione
2) (Serie A 2010-11) Catania-Lecce 3-2: punizione
3) (Serie A 2010-11) Juventus-Catania 2-2: punizione

4) (Serie A 2011-12) Novara-Catania 3-3: punizione
5) (Serie A 2011-12) Catania-Inter 2-1: rigore
6) (Serie A 2011-12) Catania-Palermo 2-0: punizione
7) (Serie A 2011-12) Parma-Catania 3-3: rigore
8) (Serie A 2011-12) Udinese-Catania 2-1: rigore
9) (Serie A 2011-12) Catania-Genoa 4-0: rigore
10) (Serie A 2011-12) Siena-Catania 0-1: rigore
11) (Serie A 2011-12) Catania-Fiorentina 1-0: rigore
12) (Serie A 2011-12) Roma-Catania 2-2: rigore

13) (Serie A 2012-13) Catania-Genoa 3-2: punizione
14) (Serie A 2012-13) Udinese-Catania 2-2: punizione
15) (Serie A 2012-13) Catania-Lazio 4-0: rigore
16) (Serie A 2012-13) Palermo-Catania 3-1: punizione
17) (Coppa Italia 2012-13) Catania-Cittadella 3-1: punizione
18) (Coppa Italia 2012-13) Parma-Catania 4-5 d.c.r.: rigore
19) (Serie A 2012-13) Parma-Catania 1-2: punizione
20) (Serie A 2012-13) Catania-Udinese 3-1: punizione

21) (Serie A 2013-14) Catania-Bologna 2-0: rigore
22) (Serie A 2013-14) Catania-Atalanta 2-1: movimento

23) (Serie C 2017-18) Virtus Francavilla-Catania 0-3: rigore
24) (Serie C 2017-18) Catania-Fidelis Andria 1-0: rigore
25) (Serie C 2017-18) Paganese-Catania 2-5: punizione
26) (Serie C 2017-18) Paganese-Catania 2-5: rigore
27) (Serie C 2017-18) Lecce-Catania 1-1: rigore
28) (Serie C 2017-18) Akragas-Catania 1-3: movimento
29) (Serie C 2017-18) Catania-Trapani 1-2: rigore
30) (Serie C 2017-18) Catania-Robur Siena 2-1: rigore

31) (Coppa Italia 2018-19): Catania-Como 3-0: punizione
32) (Coppa Italia 2018-19): Foggia-Catania 1-3: punizione
33) (Serie C 2018-19): Catania-Vibonese 3-0: rigore
34) (Serie C 2018-19): Catania-Trapani 3-1: rigore
35) (Serie C 2018-19): Catania-Trapani 3-1: movimento
36) (Serie C 2018-19): Catania-Virtus Francavilla 1-0: rigore
37) (Serie C 2018-19): Catania-Cavese 5-0: rigore
38) (Serie C 2018-19): Catania-Monopoli 2-0: punizione
39) (Serie C 2018-19): Siracusa-Catania 2-1: punizione
40) (Serie C 2018-19): Catania-Paganese 2-1: movimento
41) (Serie C 2018-19): Catania-Juve Stabia 1-0: rigore
42) (Serie C 2018-19): Catania-Sicula Leonzio 1-0: rigore

Reti in dettaglio
42 totali
22 su rigore
16 su punizione
4 in movimento
20 in Serie A
18 in Serie C - Play-off
4 in Coppa Italia
25 al "Massimino"
17 in trasferta