Catania: contratto professionistico per Liguori, Biondi e Noce

Liguori durante Catania-Bisceglie

Liguori durante Catania-Bisceglie  Foto: CalcioCatania.com

I tre classe '99 firmano il loro primo contratto professionistico. Altri dieci, per il momento, fuori dai giochi.

Come da noi anticipato, il Catania doveva sciogliere il rebus relativo ai ragazzi classe '99 di proprietà della società etnea, che dalla prossima stagione perderanno lo status di giovani serie e potranno restare a Torre del Grifo soltanto se verrà loro proposto il primo contratto da professionisti. E' quanto accaduto oggi a tre di essi: Michael Liguori, giunto alle pendici dell'Etna a gennaio e subito aggregato alla prima squadra nella seconda parte della scorsa stagione, Kevin Biondi, reduce dal prestito all'ACR Messina in Serie D, e Mario Noce, anch'egli al rientro dalla quarta serie dopo l'esperienza al Cesena, che ha fatto seguito al debutto con la maglia rossazzurra, avvenuto nell'estate 2018 in occasione del match di Coppa Italia contro il Foggia.
Resta da capire il destino dei vari Fabiani, Spataro, Indelicato, Giuffrida, Condorelli, Papaserio, Di Stefano, Pannitteri, Napolitano e Graziano, i quali in assenza di proposte contrattuali rimarranno svincolati e liberi di trovarsi una nuova squadra.

Di seguito, il comunicato della società di via Magenta: "Le qualità ed i progressi calcistici mostrati nella stagione appena conclusa valgono un riconoscimento prezioso per Michael Liguori, Kevin Biondi e Mario Noce: per i tre ragazzi nati nel 1999, che si legano nuovamente e con grande entusiasmo al Calcio Catania, è giunto il momento del primo contratto professionistico.
Michael Liguori, nato a San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno) il 16 gennaio 1999, dopo la proficua esperienza con il Notaresco in Serie D ha esordito tra i professionisti in maglia rossazzurra domenica 3 marzo 2019, sostituendo Kalifa Manneh nei minuti finali della gara Catania-Potenza, conclusa sull’1-1. Successivamente, il veloce e talentuoso esterno offensivo è sceso in campo anche nel corso di Catania-Bisceglie 2-1 del 7 aprile 2019 e si è ben distinto con la “Berretti” rossazzurra nel corso della fase finale della scorsa edizione della principale competizione giovanile riservata alle società di Serie C, firmando un gol contro l’Arezzo, in Toscana, nel match valevole per il ritorno degli ottavi di finale. Per Liguori, contratto triennale.
Kevin Biondi, nato a Catania il 10 febbraio 1999, ha intrapreso nel 2012 il percorso di crescita nel settore giovanile del nostro club, mettendosi in luce nel ruolo di laterale d’attacco grazie ad un buon repertorio tecnico e conquistando con la “Berretti” l’accesso alle semifinali della competizione nel 2016 e nel 2017. Nel 2017/18 e nel 2018/19, con l’Igea Virtus e l’ACR Messina, Biondi ha dato prova di duttilità tattica, agendo anche da centrocampista e talvolta da esterno difensivo. In Serie D, nell’arco di due annate, ha sommato 67 presenze e 5 gol. Per il ventenne esterno etneo, contratto biennale.
Mario Noce, nato a Catania il 20 ottobre 1999, ha indossato per la prima volta la maglia rossazzurra nell’ormai lontano 2010, nel torneo riservato alla categoria Esordienti. Difensore centrale sempre attento ed affidabile, esterno all’occorrenza, ha compiuto la trafila nel vivaio del Catania ed è giunto alle semifinali Berretti nel 2016 e nel 2017. Domenica 5 agosto 2018, allo stadio “Zaccheria”, il lusinghiero debutto da titolare tra i professionisti: Foggia-Catania 1-3, gara valevole per il secondo turno della fase eliminatoria della Coppa Italia. In Serie D, dopo il debutto con il Chieri, ha conquistato con il Gozzano ed il Cesena due promozioni in terza serie: con i romagnoli, nel campionato appena concluso, ha collezionato 31 presenze e realizzato un gol. Per Noce, contratto biennale".