Siracusa-Catania: probabili formazioni

Russotto e Mazzarani in azione a Siracusa lo scorso anno: una sconfitta da riscattare

Russotto e Mazzarani in azione a Siracusa lo scorso anno: una sconfitta da riscattare  Foto: CalcioCatania.com

Le ultimissime sui probabili schieramenti di aretusei ed etnei in campo questa sera alle ore 20:30


NONA GIORNATA
Pasquale Marino nel mirino. Nella nona giornata del Girone C del campionato di Serie C edizione 2017-18 il Catania, reduce dal turno di riposo imposto dal calendario, si reca allo stadio “Nicola De Simone”di Siracusa con l’obiettivo di prolungare a sei la striscia delle vittorie consecutive. Sesta vittoria che permetterebbe agli etnei di mister Cristiano Lucarelli di eguagliare la serie stabilita dal Catania di Pasquale Marino nel 2005-06, torneo concluso con la promozione in Serie A. Missione non semplice, resa ancor più ardua dalla forza e dalla compattezza di un avversario, il Siracusa di Paolo Bianco (e x calciatore rossazzurro nel biennio 2004-06), protagonista di un ottimo avvio di stagione coronato da un quarto posto a quota 14 punti in compagnia di Trapani e Virtus Francavilla.

Per quanto concerne l’undici di partenza la compagine aretusea dovrebbe scendere in campo con il classico 4-2-3-1 con gli ex Tino Parisi e Daniele Liotti sugli esterni ed i catanesi Marco Palermo e Lele Catania rispettivamente in mediana e sulla trequarti. Sul fronte rossazzurro l’unica defezione è quella rappresentata da Mattia Rossetti, out anche contro il Monopoli. Nel consolidato 3-5-2 di mister Lucarelli , oltre all’inamovibile quartetto arretrato della SuperBAT , dovrebbero trovare posto Lodi in cabina di regia, insieme a Caccetta e uno tra Biagianti e Mazzarani; sugli esterni spazio a Semenzato e Marchese, Ripa e Russotto tandem offensivo. Direzione di gara affidata al signor Giosue’ Mauro D’Apice della sezione di Arezzo. Il fischietto aretino sarà coadiuvato dagli assistenti Lorenzo Biasini e Luca Bianchini entrambi di Cesena. Due i precedenti tra gli etnei e l'arbitro toscano: la sconfitta di Martina Franca nella stagione 2015/16 e la vittoria per 3-1 sul Catanzaro nello scorso campionato, match quest'ultimo concluso con 5 espulsi (2 per gli etnei, 3 per calabresi). Calcio d’inizio alle ore 20:30.

PROBABILI FORMAZIONI
SIRACUSA (4-2-3-1): Tomei; Parisi, Magnani, Turati, Liotti; Spinelli, Palermo (Giordano); Sandomenico, Catania, Mancino (Mazzocchi); Scardina. A disp.: D’Alessandro, Bernardo, De Vito, Daffara, O. Di Grazia, Giordano, Mazzocchi, Mangiacasale, Mucciante, Plescia, Martinez, Toscano, Vicaroni. All: Paolo Bianco

CATANIA (3-5-2): Pisseri; Aya, Tedeschi, Bogdan; Semenzato, Biagianti (Mazzarani), Lodi, Caccetta, Marchese; Ripa (Curiale), Russotto. A disp.: Martinez, Blondett, Lovric, Esposito, Djordjevic, Bucolo, Mazzarani, Fornito, Di Grazia, Curiale, Correia. All: Cristiano Lucarelli

ARBITRO: D’Apice di Arezzo; Biasini-Bianchini

INDISPONIBILI: Rossetti

SQUALIFICATI: -