UFFICIALE: Anastasi al Catanzaro

Valerio Anastasi a Cosenza, crocevia della sua esperienza catanese

Valerio Anastasi a Cosenza, crocevia della sua esperienza catanese  Fonte: CalcioCatania.com

L'attaccante catanese passa a titolo definitivo al Catanzaro.

Dopo poco più di un anno in chiaro scuro trascorso alle falde dell'Etna, Valerio Anastasi saluta il Catania. L'attaccante catanese lascia la Sicilia per accasarsi al Catanzaro. Acquistato nell'estate 2016, Anastasi è stato frenato all'inizio della scorsa stagione da problemi fisici, risolti i quali, a fine novembre, è riuscito a conquistare una maglia da titolare nel ruolo di centravanti, anche grazie allo scarso rendimento di Calil e Paolucci (e ai problemi di adattamento di Barisic nella - per lui - nuova posizione). Purtroppo, il centravanti "marca liotru", nel corso della sua seconda presenza da titolare, in quel di Cosenza il 3 dicembre 2016, mentre stava disputando un'ottima prova ha subito un infortunio che ha compromesso il proseguo della sua carriera in maglia rossazzurra. Finito ai margini del progetto tecnico dopo la rivoluzione di mercato di gennaio che ha portato al Catania Pozzebon e Tavares, Anastasi si è rilanciato a Messina, dove, guidato da Lucarelli, ha realizzato 4 gol in 12 presenze e si è ben distinto sotto il profilo del rendimento. Il passaggio del tecnico livornese al Catania sembrava potesse garantirgli una nuova chance con gli etnei, al rientro dal prestito alla società peloritana. Anastasi si è giocato le sue carte durante l'estate, ma è parso sempre un gradino sotto Pozzebon nelle gerarchie. Con gli arrivi di Curiale, Ripa (e Zè Turbo nelle battute finali), entrambi gli attaccanti con trascorsi giallorossi sono finiti "fuori lista" ed hanno trovato sistemazione in un'altra compagine di Serie C: nel caso di Anastasi, si tratta del Catanzaro, che milita nello stesso girone del Catania.

Di seguito, il comunicato della società etnea:
"Il Calcio Catania comunica di aver ceduto il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Valerio Anastasi, a titolo definitivo, al Catanzaro Calcio."