Paganese-Catania: probabili formazioni

La forza del gruppo, l'arma più letale

La forza del gruppo, l'arma più letale  Foto: Nino Russo

Le ultimissime sui probabili schieramenti di azzurrostellati e rossazzurri

TURNO INFRASETTIMANALE
Tempo di turno infrasettimanale in terza serie, il secondo della stagione dopo quello della settima giornata (Catania-Monopoli 1-0). Al “Marcello Torre” di Pagani, nella gara valida per la tredicesima giornata del Girone C della Serie C edizione 2017-18, il Catania di mister Cristiano Lucarelli va in cerca della seconda vittoria di fila, la prima in terra paganese. Ad attendere gli etnei gli azzurrostellati di Massimiliano Favo, vecchia conoscenza del calcio siciliano (ex Palermo ed Atletico Catania), reduci dalla vittoria a sorpresa di Siracusa e ancora a caccia del primo successo casalingo: l’ultima vittoria al “Torre” risale allo scorso 5 aprile, 2-0 al Fondi.

Capitolo formazioni. Mister Favo dovrà fare a meno di quattro elementi: Fabinho, Dinielli (per lui terapie e lavoro personalizzato), Picone, bloccato da un trauma contusivo e distrosivo alla caviglia sinistra, e il portiere titolare Gomis, squalificato dal Giudice Sportivo per due turni. Recuperati i centrocampisti Bernardini e Grillo. Tra i convocati figura anche il portiere Gomis, out nella gara di Siracusa. Questo il possibile 4-3-3: in porta Galli; difesa a quattro con Pavan, Piana, Meroni e Della Corte; in mediana Tascone, Carcione e Scarpa, quest’ultimo autore di due reti al “Nicola De Simone”; in avanti, Talamo, Regolanti e Cesaretti. Due defezioni tra gli etnei: il difensore Blondett, uscito nei primissimi minuti della partita contro il Bisceglie, e il centrocampista Fornito; al rientro Saro Bucolo, reduce da due giornate di squalifica. Per quanto concerne la formazione, possibile il ritorno al 3-5-2, modulo più congeniale per le gare esterne: in difesa dovrebbe Ramzi Aya dovrebbe prendersi il posto lasciato vuoto da Blondett; solito ballottaggio sugli esterni con Espositoe Djordjevic pronti a far rifiatare Semenzato e Marchese; al centro Lodi ancora in dubbio, al suo posto confermato Mazzarani; stesso discorso in avanti tra Curiale e Ripa. Probabile 3-5-2, ma possibile anche il 4-3-3... Direnzione di gara affidata al signor Simone Sozza di Seregno. Il fischietto lombardo sarà coadiuvato dagli assistenti Dario Gregorio e Giovanni Mittica entrambi della sezione di Bari. Calcio d'inizio alle ore 14:30.

PROBABILI FORMAZIONI
PAGANESE (4-3-3): Galli; Pavan, Piana, Meroni, Della Corte; Tascone, Carcione, Scarpa; Talamo, Cesaretti, Regolanti. A disp.: Marone, Carini, Garofalo, Acampora, Bensaja, Ngamba, Baccolo, Bernardini, Grillo, Maiorano, Negro, Buxton. All: Favo

CATANIA (3-5-2): Pisseri; Aya, Tedeschi, Bogdan; Semenzato (Esposito), Biagianti, Mazzarani (Lodi), Caccetta, Djordjevic (Marchese); Curiale (Ripa), Russotto. A disp.: Martinez, Esposito, Marchese, Lovric, Manneh, Bucolo, Lodi, Di Grazia, Correia, Ripa, Russotto. All: Lucarelli

ARBITRO: Sozza di Seregno; Gregorio-Mittica

INDISPONIBILI: Fabinho, Dinielli e Picone

SQUALIFICATI: Gomis (2)