Catania-Vibonese 1-0: le parole di Scoppa, Pisseri e Mazzarani

Matteo Pisseri, sempre tra i migliori in campo

Matteo Pisseri, sempre tra i migliori in campo  Fonte: Nino Russo

Le dichiarazioni dei tre calciatori rossazzurri rilasciate al termine della gara contro la Vibonese


MAZZARANI
"Sono contento del gol anche se non è il migliore che abbia fatto. Oggi abbiamo fatto un primo tempo al di sotto delle nostre potenzialità. Credo che la sconfitta di Francavilla ce la siamo portati dietro. Bisogna migliorare tanto. La mia sensazione è che la squadra sia un po' lenta, dobbiamo dare molto di più. La vittoria ci aiuterà a fare il punto sulla situazione. Pisseri? E' un grande portiere, il plusvalore di questo Catania. Quando ho visto la sua parata mi sono reso conto che avremmo vinto la partita".

PISSERI
"Sono contento di essermi fatto trovare pronto, speriamo di continuare cosi e di vincere il più possibile. Ringrazio il preparatore dei portieri che mi sta aiutando tanto. Sono felice della stima che sto ricevendo, mi auguro di continuare cosi. Oggi sono riuscito a parare una palla importante in un momento delicato. Nelle mie giocate riesco ad essere lucido, questo è un aspetto importante. Il mio futuro? Lo vedo con il Catania in categorie nettamente superiori. Gioco a calcio per le emozioni che vivo, questo è il mio regalo per il mio compleanno".

SCOPPA
"Non è facile giocare dopo tanta panchina. Oggi potevamo fare di più, abbiamo commesso qualche errore e per questo dobbiamo lavorare tanto. Personalmente so di potere dare di più. Conosco le mie potenzialità e non mi rivedo in quello che sto facendo. Devo ancora inserirmi nelle dinamiche di questo campionato. Mi aspetto di stare meglio fisicamente, ma soprattutto di potere giocare molto di più per dimostrare quanto valgo. La Vibonese ha giocato bene ma nel secondo tempo abbiamo saputo rispondere, Pisseri? Il suo supporto è importante".