Catania-Trapani, precedenti: quella sconfitta mai digerita...

L'inutile calcio di rigore trasformato da Ciccio Lodi

L'inutile calcio di rigore trasformato da Ciccio Lodi  Foto: Nino Russo

La storia dei confronti catanesi tra i due club sorride ai rossazzurri, ma lo scorso 23 aprile...

KO che macchia un'ottima tradizione
Catania, 23 aprile 2018. Era la sera del mio compleanno, il numero 34. Nessuna cena ad attendermi, nessuna torta, ma un posto nella tribuna stampa del “Massimino”. In campo, quella sera di quasi sei mesi fa, davanti al Lecce attento spettatore, c’erano Catania e Trapani, rispettivamente seconda e terza, distanti dal primo posto occupato proprio dai salentini di 4 e 7 punti. Si giocava per la terz’ultima giornata della stagione regolare, novanta minuti al cardiopalmo che potevano rivelarsi decisive per le sorti di quel campionato. Il “Massimino” era più bello del solito.

Era bellissimo, così come l’imponente e altrettanto ricercata coreografia della curva nord, con un Liotro nero color pietra lavica immerso ad un mare rossazzurro. Sugli spalti, nonostante fosse un lunedì sera, c’era anche una nutrita rappresentanza degli sportivi trapanesi, tifoseria amica del Catania.

Speravo in un regalo, magari da condividere con gli altri ventimila cuori presenti nell’impianto di Piazza Spedini. Speravo in una vittoria, che il Catania portasse a casa quei tre punti pesantissimi per accorciare finalmente le distanze dalla capolista Lecce. Speravo, senza lasciar trasparire le mie emozioni, come giusto che sia per un giornalista.

La splendida coreografia esibita dalla curva nord in occasione dell'ultimo Catania-Trapani 



Le speranze, mie e di un’intera città, s’infransero contro la solidità del Trapani eretto da mister Alessandro Calori. Così, come già accaduto nella gara di andata, i granata riuscirono ad imbrigliare il Catania di Lucarelli, bissando il successo del “Provinciale”. Le reti di Palumbo e Marras, unite alle miracolose parate del portiere trapanese Furlan, regalarono al Trapani la prima storica vittoria in terra catanese. Una sconfitta resa meno amara – si fa per dire – dal calcio di rigore trasformato da Ciccio Lodi al 94, utile solo per le statistiche e non ai fini del risultato.

Compleanno amaro, ma non la storia dei precedenti catanesi tra le due formazioni, il cui bilancio sorride largamente all’Elefante. Sette le vittorie dell’Elefante, l’ultima delle quali conseguita nel campionato cadetto 2014/15: vittoria in rimonta, rotondo 4-1, avviata dalla rete di Schiavi, proseguita dalla fantozziana autorete dell’ex Terlizzi (autore del vantaggio trapanese su rigore), dal gol di Castro e suggellata nuovamente da Schiavi, difensore autore di una prestigiosa doppietta.

Tre gol di scarto, così come il successo conseguito Coppa Italia del 23 settembre 1998: netto 3-0 firmato dalle reti di Manca, Brutto e Tarantino. Più sofferta l’unica vittoria colta nella ‘vecchia’ e defunta Serie C2: 3-2 per i ragazzi di Franco Gagliardi, con Brutto, Furlanetto e Ricca a segno, al cospetto dell’indemoniato ex Mosca autore di una pregevole doppietta. Di Frigerio e Fusaro le marcature nel 2-0 del Catania di Carlo Matteucci risalente alla Serie C 1977/78. Completano il quadro dei successi rossazzurri le tre vittorie anni quaranta: 1-0 nel 1947/48, 2-1 nel 1948/49 e la vittoria per 2-0 a tavolino del 1946/47.

Gli unici due pareggi, risalenti alle stagioni 1974/75 e 1998/99, rispettivamente per 0-0 e 1-1 (reti su rigore di Ferrara e Furlanetto), sono arrivati proprio in due annate che hanno poi prodotto altrettante promozioni: in B nel primo caso, con Rubino in panchina, in C1 nel secondo con mister Cucchi. Quindi, in caso di pareggio martedì sera, che nessuna storca il naso. L’X potrebbe essere di buon auspicio…

L'esultanza di Castro e Schiavi nel corso della gara col Trapani del 2015 



Di seguito il quadro completo dei precedenti disputati in terra etnea:

1946/47: Catania-Drepanum Trapani 2-0 a tavolino (Serie C)
1947/48: Catania-Drepanum Trapani 1-0 (Serie C)
1948/49: Catania-Trapani 2-1(Serie C)
1974/75: Catania-Trapani 0-0 (Serie C)
1977/78: Catania-Trapani 2-0 (Serie C)
1997/98: Catania-Trapani 3-2 (Serie C2)
1998/99: Catania-Trapani 3-0 (Coppa Italia)
1998/99: Catania-Trapani 1-1 (Serie C2)
2014/15: Catania-Trapani 4-1 (Serie B)
2017/18: Catania-Trapani 1-2 (Serie C)

BILANCIO DA 1946

VITTORIE CATANIA: 7

VITTORIE TRAPANI: 1

PAREGGI: 2

RETI CATANIA: 12

RETI TRAPANI: 7