Catania-Monopoli 4-1: cronaca e tabellino

  Fonte: Nino Russo

La cronaca-live del match del Massimino tra etnei e pugliesi

DICIASSETTESIMA DI ANDATA
Turno infrasettimanale in Lega Pro. Al “Massimino” il Catania di Pino Rigoli, rinvigorito dalle vittorie su Vibonese e Cosenza, cerca contro il Monopoli la terza vittoria consecutiva. I biancoverdi di Puglia, reduci dalla vittoria casalinga nel derby col Taranto, giungono in Sicilia da sesti in classifica e con un punto di vantaggio proprio sui rossazzurri. Sfida interessante in ottica play-off, affidata al signor Giovanni Nicoletti della sezione di Catanzaro. Il fischietto calabrese sarà coadiuvato dagli assistenti Pierluigi Della Vecchia (sezione di Avellino) e Lorenzo Abagnara (sezione di Nocera Inferiore). Calcio d’inizio alle ore 14.30.


PRIMO TEMPO
Terreno in condizioni precarie in virtù della pioggia copiosa caduta su Catania nelle ultime ore. Minima la presenza negli spalti, dovuta all'insolito orari di gioco e alle avverse condizioni meteo; una decina i sostenitori della formazione pugliese. Formazioni: nel Catania, rispetto all' undici di Cosenza, la sola novità è rappresentata dall'inserimento di Barisic per l'infortunato Anastasi; per i pugliesi, in campo Forbes in difesa e Genchi in avanti. Catania con la tradizionale maglia a strisce verticali rosse e azzurre, pantaloncini azzurri e calzettoni neri; Monopoli in tenuta completamente verde.

3': Russotto guadagna una punizione in zona interessante. Dagli sviluppi del calcio piazzato la palla finisce in corner.

4' Primo angolo della partita per il Catania. Dalla bandierina Fornito, palla messa fuori dalla difesa monopolitana.

6': Conclusione dalla distanza di Genchi terminata abbondantemente a lato.

11': Tiro da fuori di Mazzarani, di collo destro, deviato in corner da Mirarco. Dagli sviluppi del corner, traversone di Djordjevic e colpo di testa di Gil che termina alto.

12': Accesi i riflettori del "Massimino".

17': Traversone insidioso di Fornito che sorvola la traversa di Mirarco.

18': Terzo corner per il Catania. Dagli sviluppi del tiro dalla bandierina, pericoloso contropiede pugliese stroncato dal fuorigioco di Genchi.
ò
22': Forcing degli etnei, guadagnati due calci d'angolo in un minuto.

24': Palla-gol per il Catania: colpo di testa di Barisic, su perfetto traversone di Bucolo, respinto in corner da Mirarco.

26': Catania meritatamente in vantaggio: lancio millimetrico di Scoppa, piatto destro volante di Russotto che insacca il pallone alla sinistra di Mirarco. Dopo tre pali, prima rete in stagione per il numero 10 degli etnei.

28': Monopoli vicinissimo al pareggio: cross di Pinto e colpo di testa di Gatto con il pallone fuori di un soffio. Partita divertente.

30': Ancora un corner per gli etnei. Dagli sviluppi del piazzato, battuto da Russotto, tiro da fuori area di Fornito a lato.

32': Mazzarani si guadagna una punizione assai invitante dal limite. La conclusione a giro di destro del numero 32 termina abbondantemente alta.

38': Catania continua a conquistare tiri dalla bandierina. Conclusione da fuori di Djordjevic a lato. Nel frattempo la pioggia comincia a cadere con una certa insistenza.

41': Corner per il Monopoli: traversone di Pinto, colpo di testa di capitan Ferrara alto di poco.

43' Altro corner per i pugliesi conquistato da Montini. Dagli sviluppi del piazzato, tiro dalla distanza di Genchi facilmente parato da Pisseri.

45': Concesso un minuto di recupero. Primo tempo che si conclude con un tiro dalla distanza di Genchi alto di poco.

SECONDO TEMPO
Squadre nuovamente in campo con gli stessi effettivi. I rossazzurri attaccheranno verso la Curva Sud dello stadio "Angelo Massimino".

48': Tiro dalla distanza di Genchi respinto coi pugni da Pisseri.

50': Raddoppio del Catania con Barisic: filtrante dalla sinistra di Parisi per Russotto, geniale palla indietro del numero 10 per lo sloveno che all'altezza del dischetto piazza la palla con freddezza.

52': Dilaga il Catania con Mazzarani, lesto a ribadire una respinta di Mirarco sul colpo di testa dello stesso ex Crotone. Nell'azione ancora determinante il suggerimento di uno scatenato Russotto. Quarta rete stagionale, la terza consecutiva, per il numero 32 degli etnei.

54': rete del Monopoli con Montini, abile ad infilare Pisseri da centro area.

55': Primo cambio del match: nel Monopoli fuori Gatto, dentro D'Auria.

57': Corner per il Monopoli: colpo di testa di Montini parato a terra da Pisseri.

61': Secondo cambio per i pugliesi: fuori il greco Sounas, dentro Mercadante. Monopoli con il 4-4-2.

63': Primo giallo dell'incontro sventolato a Ferrara per un fallo su Bucolo.

64': Primo cambio tra gli etnei, fuori Mazzarani (fra gli appluasi) dentro Di Cecco

72': Terzo ed ultimo cambio per i pugliesi: fuori Genchi, dentro Balestrero.

78': Tiro da fuori di Fornito parato facilmente da Mirarco. Terreno di gioco sempre più pesante.

79': Secondo cambio per il Catania: fuori Barisic, dentro Paolucci.

80': Rigore per il Catania guadagnato dal neo entrato Paolucci. Dal dischetto, lo stesso numero 9 spiazza Mirarco chiudendo di fatto i giochi. Catania 4, Monopoli 1. Per gli etnei il primo calcio di rigore in campionato.

82': Calcio di punizione dalla trequarti pugliese conquistato da Bucolo. Il piazzato calciato da Fornito col mancino termina a lato.

86': Secondo giallo del match: ammonito Forbes per un fallo commesso su un inarrestabile Russotto.

87': Standing-ovation per Russotto sostituito dal giovane Graziano. Per il numero 31 etneo esordio ufficiale in rossazzurro.

90': Ammonito Djordjevic. Concessi quattro minuti di recupero.

91': Giallo per Bergamelli.

94': Dopo quattro minuti di recupero l'arbitro Nicoletti di Catanzaro decreta la terza vittoria consecutiva del Catania. Vittoria meritata che permette ai rossazzurri di scavalcare i pugliesi in classifica.

FORMAZIONI UFFICIALI
CATANIA (4-3-3): Pisseri; Parisi, Gil, Bergamelli, Djordjevic; Bucolo, Scoppa, Fornito; Russotto (87' Graziano), Barisic (79' Paolucci), Mazzarani (64' Di Cecco). A disp.: Martinez, Bastrini, De Rossi, De Santis, Nava, Di Cecco, Piermarteri, Silva, Calil, Paolucci, Graziano, Di Grazia, Piscitella. All: Rigoli

MONOPOLI (4-3-3): Mirarco; Forbes, Esposito, Ferrara, Pinto; Sounas (61' Mercadante), Nicolini, Viola, Genchi (72' Balestrero), Montini, Gatto (54' D'Auria). A disp.: Pellegrino, Bei, Mercadante, Cassano, De Vito, Padalino, Balestrero, Franco, Mouzakitis, Mavretič, D’Auria. All: Zanin

ARBITRO: Nicoletti di Catanzaro; Della Vecchia-Abagnara

RETI: 26' Russotto, 50' Barisic, 52' Mazzarani, 54' Montini, 80' Paolucci su rigore.

AMMONITI: Ferrara, Forbes, Djordjevic, Bergamelli

ESPULSI: -

RECUPERO: P.t. 1'; S.t. 4'


INDISPONIBILI: Mbodj, Anastasi, Biagianti, Sibilli, Russo e Sessa; Bacchetti

SQUALIFICATI: Ricucci (2)

DIFFIDATI: Biagianti, Di Cecco e Gil