Canonico: "Cambiata la ragione sociale del Bisceglie. Sarà A.S. Bari 2018"

Un flash dell'ultimo Bari-Catania, una sfida che potrebbe ritornare...

Un flash dell'ultimo Bari-Catania, una sfida che potrebbe ritornare...  Foto: Nino Russo

Questo il tentativo del presidente biscegliese, Nicola Canonico, per far ripartire il Bari dalla C

Svolta clamorosa, ma per certi versi ampiamente prevista (e per i tifosi nerazzurri temuta), nella crisi societaria dell’ F.C. Bari 1908, sfociata nella mancata iscrizione al prossimo campionato cadetto al pari del Cesena. Nella tarda serata di oggi il presidente del Bisceglie, Nicola Canonico, in diretta su Antenna Sud ha riacceso la speranza dei tifosi baresi e, allo stesso tempo, spento quella degli sportivi biscegliesi: “La scomparsa del Bari e la conseguente mancata partecipazione al prossimo campionato di Serie B mi fa star male. Dalle 16:30 di oggi il mio telefono è diventato bollente. Ho ricevuto chiamate e messaggi da tanti tifosi, molti dei quali mi hanno chiesto di fare qualcosa per il futuro della nostra squadra del cuore, il Bari. Stasera, attorno alle ore 20:00, ho fatto un atto di cambio di sede e di ragione sociale: la sede è in via Martiri D’Otranto 78/A e B, a Bari, mentre la squadra si chiamerà A.S. Bari 2018. Inoltre, abbiamo anche cambiato i colori sociali mettendo il bianco e il rosso. Sono convinto che gli imprenditori della città mi saranno vicini. A Bisceglie ho affrontato tutto da solo e per appena un punto non abbiamo partecipato ai playoff”. La palla adesso passa alla Federazione. In caso di parere positivo il calcio barese ripartirà dalla Serie C, mentre per il Bisceglie, nella migliore delle ipotesi, sarà Serie D.