UFFICIALE: il Cosenza riammesso in B al posto del Chievo

Il primo passo verso la definitiva composizione dei gironi di Serie C è stato compiuto. Con un comunicato ufficiale, la Figc ha infatti reso noto di aver riammesso in Serie B il Cosenza al posto del Chievo. È stato disposto, al contempo, lo svincolo d'autorità dei giocatori della squadra gialloblù, che ora sono liberi di accasarsi altrove a parametro zero.
La società clivense, dopo aver sbattuto contro lo scoglio Covisoc ed essere stata esclusa dai campionati professionistici, si è vista respingere in mattinata l'istanza cautelare che aveva presentato al Tar del Lazio avverso i provvedimenti federali. I veronesi non mollano e hanno già manifestato l'intenzione di rivolgersi al Consiglio di Stato, ultimo grado della giustizia ordinaria, ma intanto la Figc ha deciso di non aspettare oltre e prendere in autonomia la propria decisione.
Nei prossimi giorni, complici i pronunciamenti del Tar sulle istanze cautelari proposte dai club di C, si procederà al completamento dei ripescaggi e quindi alla definizione dell'organico della prossima terza serie.