UFFICIALE: Golfo in prestito al Catania

Golfo affronta Tonucci durante lo scorso Catania-Juve Stabia

Golfo affronta Tonucci durante lo scorso Catania-Juve Stabia  Foto: CalcioCatania.com

L'esterno offensivo, che ha giocato la prima parte di stagione con la maglia della Juve Stabia, giunge in prestito dal Parma.

Attraverso il proprio sito ufficiale, "Il Calcio Catania comunica di aver acquisito a titolo temporaneo dalla Società Sportiva Juve Stabia il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Francesco Golfo, nato a Palermo il 5 settembre 1994 e legato contrattualmente al Parma Calcio 1913. Nella stagione in corso, l’esterno offensivo ha disputato 11 gare, realizzando un gol, nel girone C del campionato Serie C. Dopo l’esperienza in D con la Pianese, l’attaccante ha esordito in ambito professionistico nel 2018/19 con il Trapani, contribuendo alla conquista della promozione in B con 5 gol nell’arco di 19 presenze. Nella scorsa annata, Golfo ha indossato la maglia del club siciliano tra i cadetti e successivamente quella del Potenza, agli ordini di mister Raffaele".

Dopo Sales e Giosa, dunque, un altro profilo già allenato da Raffaele durante la propria esperienza col Potenza. In particolare, Golfo è stato un rinforzo del mercato di gennaio della squadra rossoblù durante la scorsa stagione e dal suo arrivo è stato utilizzato in tutte le partite, playoff compresi. In precedenza, col maglia del Trapani ha fatto un gol proprio contro il Catania nella sfida vinta dagli etnei col risultato di 3-1 nell'ottobre 2018.
Con l'innesto di Golfo, attualmente il Catania ha in organico 26 giocatori, oltre a Pecorino (giovane professionista, comunque in partenza), Vrikkis (giovane di serie) e i fuori rosa Santurro ed Arena. Almeno due giocatori, dunque, sono in esubero. In bilico le posizioni di Noce e Pellegrini, ma le cessioni maggiormente accreditate da radio mercato sono quelle dei gioielli del settore giovanile Pecorino e Biondi. L'attaccante è promesso sposo della Juventus che lo dirotterebbe alla squadra U23, che milita nel girone A di terza serie; il centrocampista è vicino al Pordenone, che lo aveva messo nel mirino in virtù del contratto in scadenza e che potrebbe anticipare il trasferimento nell'attuale sessione di mercato.