Catania: le ultime 12 ore di calciomercato

Reginaldo, uno fra i tanti volti nuovi del Catania 2020/21

Reginaldo, uno fra i tanti volti nuovi del Catania 2020/21  Foto: CalcioCatania.com

L'ultima giornata della sessione estiva del calciomercato 2020, in costante aggiornamento.

C'è tempo fino alle 20.00 di oggi
Ancora dodici ore e la sessione estiva (in verità anche d'inizio autunno...) del calciomercato 2020 andrà in archivio. Entro le ore 20.00 di oggi, lunedì 5 ottobre 2020, si potranno effettuare movimenti sia in entrata che in uscita. Movimenti in entrata che fino alle ore 8.00 di oggi hanno portato alle falde dell'Etna 13 elementi, l'ultimo dei quali l'attaccante Michele Emmausso. In considerazione della lista, che prevede un limite di 24 tesserati, è lecito attendersi un numero considerevole di movimenti in uscita. Di seguito l'organico attuale del Catania a disposizione di mister Giuseppe Raffaele.

Organico attuale per ruolo (totale: 28 giocatori)
Portieri: SANTURRO, CONFENTE, Martinez.
Difensori: Calapai, ALBERTINI, Noce, Silvestri, TONUCCI, CLAITON, ZANCHI, Pinto, Panebianco**.
Centrocampisti: Vicente, MALDONADO, IZCO, Welbeck, Dall'Oglio, ROSAIA, Biondi, Manneh.
Attaccanti: Arena, Rossitto**, PIOVANELLO, EMMAUSSO, REGINALDO, GATTO, Pecorino*, SARAO.

* giovane professionista
** giovane di serie

LA CRONACA
- Ore 12:00: Ancora nessun movimento ufficiale. In uscita si attendono sviluppi su Furlan (gli ultimi rumors lo accostano all'Empoli) e Mazzarani (protagonista di un lungo tira e molla col Livorno). Per liberare posti in lista da destinare a eventuali nuovi arrivi, potrebbero partire in prestito i giovani Noce e Arena.

Jacopo Furlan in uscita: destinazione Empoli?

Le ultime battute di calciomercato: http://calciocatania.com/articoli/articoli.php?Catania-le-ultime-12-ore-di-calciomercato-8562

Pubblicato da Calciocatania.com su Lunedì 5 ottobre 2020


- Ore 15.00: In rapida sequenza il club etneo ha ufficializzato la cessione di Alessio Curcio al Foggia ed il passaggio di Gian Marco Distefano al Paternò, notizie già comunicate ieri dai club "acquirenti". Nel caso di Curcio il Catania ha precisato che si tratta di cessione a titolo definitivo, smentendo quanto affermato dal Foggia, cioè che il giocatore si era svincolato dagli etnei. Nel caso di Distefano, pur non essendo specificato, si tratta di risoluzione contrattuale, in quanto il giocatore aveva uno status di professionista che non gli avrebbe consentito di firmare per una società di Serie D, qual è il Paternò.

- Ore 18.00: Ufficializzata la cessione a titolo definitivo all'Empoli del portiere Jacopo Furlan. Il portiere era stato momentaneamente reintegrato dopo il mancato trasferimento al Livorno e l'infortunio di Santurro. Ma sin dall'inizio del ritiro società e allenatore avevano deciso di "tagliarlo". Con la sua cessione, il Catania si ritrova con 25 "professionisti", uno in più dei 24 previsti dal regolamento di Lega. Si attende l'addio di Mazzarani per chiudere il cerchio, ma se la società etnea volesse mettere a disposizione di Raffaele ulteriori pedine, dovrebbe provvedere ad altrettante cessioni.

- Ore 20.00: Sul filo di lana arriva l'ufficializzazione dell'acquisto del portiere Alessandro Confente e della cessione di Andrea Mazzarani. L'estremo difensore arriva dal Chievo Verona a titolo temporaneo. Operazione, questa, indotta dalla cessione di Furlan e dall'infortunio di Santurro. Mazzarani, infine, si trasferisce a Livorno a titolo definitivo, concludendo la sua seconda esperienza con la maglia del Catania.
In attesa di eventuali ulteriori comunicazioni, il Catania chiude il mercato con un solo fuori lista, avendo 25 tesserati in luogo dei 24 che possono essere inseriti in lista. Dal momento che il portiere può essere sostituito in ogni momento della stagione, probabilmente per il momento resterà fuori lo stesso Santurro.