Virtus Francavilla-Catania: le parole di Russotto e Calil

Caetano Calil, in azione a Francavilla Fontana

Caetano Calil, in azione a Francavilla Fontana  Foto: Nino Russo

Le dichiarazioni dei due attaccanti rossazzurri raccolte al termine della partita di Francavilla Fontana


CALIL: "OGGI NON HA FUNZIONATO NULLA
"Ci tenevamo molto a fare una bella partita. Non so cosa sia successo ma oggi non ha funzionato nulla. Avremmo dovuto sbloccare la partita ma purtroppo non ci siamo riusciti e abbiamo preso gol nel finale. Siamo dispiaciuti sopratutto per i tifosi che oggi sono giunti qui per sostenerci. Per me non è un buon momento ma so che capita anche agli attaccanti più bravi. Nonostante tutto non mollo perché tengo a questa squadra e continuerò a lavorare per migliorarmi".

RUSSOTTO: "DOBBIAMO SBLOCCARCI IN TRASFERT"
"Questa sconfitta ci fa rabbia perché è giunta proprio nei minuti finali. Ancora una volta ci deve fare riflettere il modo in cui è arrivata. Purtroppo ormai non possiamo fare nulla quindi non ci resta che guardare già al prossimo incontro. Oggi sicuramente è mancato lo spirito, l'atteggiamento ma anche la consapevolezza dei nostri mezzi. Bisogna lavorare ancora tanto sulle nostre difficoltà, continuiamo a fare bene in casa e male fuori. Dobbiamo sbloccarci. Il Catania ha grandi potenzialità però deve fare dei passi in avanti anche in trasferta".