Vibonese-Catania, precedenti: prima volta al "Razza"

Il gol di Andrea Mazzarani che ha deciso la gara di andata

Il gol di Andrea Mazzarani che ha deciso la gara di andata  Fonte: Nino Russo

Il racconto della gara di andata, unico precedente tra le due compagini

GARA DI ANDATA UNICO PRECEDENTE
La gara tra Vibonese e Catania, in programma domenica 9 aprile alle ore 14.30 allo stadio "Luigi Razza" di Vibo Valentia, sarà il primo confronto tra le due compagini disputato in terra calabrese. L'unico incrocio ufficiale tra le due formazioni risale alla gara di andata disputata in Sicilia lo scorso 27 novembre.

Allo stadio "Angelo Massimino" partita stilisticamente non bellissima ma piena di occasioni da gol ed emozioni, con cinque legni colpiti nei 90 minuti di gioco: l’auto-traversa di Bastrini e la ribattuta di Paparusso al 30’ del primo tempo per i calabresi; Di Cecco e la girata volante di Mazzarani al primo minuto della ripresa per gli etnei; Russotto, al minuto 58, al termine di un’azione solitaria partita dalla metà campo rossazzurra. Legni in quantità industriale, ma anche alcuni interventi importanti di Matteo Pisseri, protagonista in una delle tante giornate di gloria firmate in questa stagione. Al sessantaquattro dopo intervento salva-risultato su due conclusioni a botta sicura dei calabresi. A spezzare l’equilibrio persistente, a un quarto d’ora dallo scadere, il tiro velenoso di Andrea Mazzarani deviato imparabilmente da un difensore rossoblu. Uno a zero per il Catania di Pino Rigoli e tre punti pesantissimi in cascina.

La traversa colpita da Mazzarani contro la Vibonese 



IL TABELLINO
CATANIA (4-3-3): Pisseri; Di Cecco, Bastrini, Bergamelli, Djordjevic; Fornito, Scoppa (Bucolo 66'), Mazzarani (Piermarteri 80'); Russotto, Anastasi (Paolucci 70'), Di Grazia. A disp.: Martinez, De Rossi, De Santis, Nava, De Santis, Parisi, Silva, Bucolo,Piermarteri, Piscitella, Paolucci, Barisic, Calil. All: Rigoli

VIBONESE (4-4-1-1): Russo; Usai, Paparusso, Manzo, Sabato; Chiavazzo (Di Curzio 85'), Legras, Giuffrida, Yabre (Leonetti 78'); Favasuli (Surace 91'); Saraniti. A disp.: Cetrangolo, Mengono,Lettieri, Tindo, Di Curzio, Leonetti, Surace. All: Costantino

ARBITRO: Bertani di Pisa; Pancioni-Berti

RETE: Mazzarani al 75'