UFFICIALE: Scoppa al Catania

Un rinforzo argentino affidato a Pino Rigoli

Un rinforzo argentino affidato a Pino Rigoli  Fonte: CalcioCatania.com

Classe '87, passaporto italiano, ha giocato in Argentina, Portogallo, Ecuador, Finlandia e Cile.

Attraverso un comunicato la società etnea ha ufficializzato l'arrivo dell'argentino Federico Matias Scoppa. Di seguito il comunicato emesso dalla società di Via Magenta:

"Il Calcio Catania comunica di aver acquisito a titolo definitivo il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Federico Matías Scoppa, nato a San Nicolás de los Arroyos in Argentina il 7 luglio 1987 e cittadino italiano. Nel 2016, Scoppa ha indossato in patria la maglia dell’Atlético de Rafaela, in Primera División. In precedenza, l’atleta argentino ha sommato esperienze di rilievo anche in Portogallo, Ecuador, Finlandia e Cile. Il centrocampista, che ha già sostenuto i primi allenamenti con i nuovi compagni, si è legato al nostro club fino al 30 giugno 2018".

Regista giramondo
Federico Scoppa, argentino classe '87 in possesso di passaporto italiano, è il classico regista che ama giocare davanti alla difesa per impostare il gioco con frequenti verticalizzazioni. Cresciuto nel settore giovanile del Boca Juniors, viene acquistato nell'estate 2008 dal Porto che lo gira immediatamente in prestito allo Sporting Covilha (Serie B portoghese), dove totalizza 7 presenze. Restituito al Boca nell'estate 2009, il mediano si trasferisce nel gennaio 2010 in Ecuador, presso il club LDU Loja dove nell'intero anno solare colleziona 26 presenze. Nel gennaio 2011 torna in Europa, firmando coi finlandesi dell'Inter Turku. Con gli scandinavi in un anno scende in campo in 24 occasioni. Nel 2012 torna in patria, al Defensores de Belgrano (terza serie argentina). Nel gennaio 2013 nuovo trasferimento in un campionato “esotico”, quello cileno, nel quale indossa la casacca del San Marcos de Arica: in questa stagione, il bottino di Scoppa è costituito da 13 presenze ed una rete. Nell'estate 2014 nuovo ritorno in patria, stavolta nella seconda serie, con la maglia del Deportivo Santamarina. Con la squadra di Tandil il centrocampista trova finalmente la propria dimensione, resta per un anno e mezzo e disputa oltre 50 match. Ciò determina le attenzioni dell'Atletico Rafaela, che lo acquista nel gennaio del 2016 e gli permette di giocare, finalmente, nel massimo campionato albiceleste. Nei mesi trascorsi nella provincia di Santa Fe Scoppa totalizza 7 presenze.