UFFICIALE: Pozzebon alla Triestina

L'esultanza di Demiro Pozzebon dopo il gol segnato a Messina

L'esultanza di Demiro Pozzebon dopo il gol segnato a Messina  Fonte: Nino Russo

L'attaccante è stato girato in prestito alla Triestina di mister Sannino

Tanto tuonò che piovve. Demiro Pozzebon, attaccante romano prelevato dal Messina lo scorso gennaio, è un nuovo calciatore della Triestina. Pozzebon conclude (temporaneamente)la sua esperienza ai piedi dell'Etna con 15 presenze e 3 reti, l'ultima delle quali siglata alla Sicula Leonzio nella gara di Coppa Italia dello scorso 13 agosto. Pochissime reti, ma tutte estremamente importanti: la rete del vantaggio siglata al Matera, nella gara contrassegnata dal ricordo di Ciccio Famoso, e il gol del momentaneo pareggio al "San Filippo" di Messina, partita conclusa con la vittoria degli etnei di Petrone grazie alla successiva rete di Barisic. Poche reti segnate, tante occasioni fallite - clamorosa quella di Monopoli a meno di un metro dalla porta dei pugliesi - e la sensazione, tutt'altro che velata, di non aver espresso a pieno le proprie potenzialità, anche a causa dell'evidente involuzione della squadra rossazzurra nel corso della seconda parte della scorsa stagione.

Il comunicato della società etnea:

"Il Calcio Catania comunica di aver ceduto il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Demiro Pozzebon, a titolo temporaneo, all'Unione Sportiva Triestina Calcio."

Il saluto social di Demiro Pozzebon