UFFICIALE: Fornito al Catania

Fornito contro Calil durante il derby d'andata della scorsa stagione

Fornito contro Calil durante il derby d'andata della scorsa stagione  Fonte: CalcioCatania.com

Mezzala sinistra "under", arriva in prestito dal Trapani e arricchisce il reparto di centrocampo degli etnei.

Comunicato ufficiale Catania
"Il Calcio Catania comunica di aver acquisito a titolo temporaneo dal Trapani Calcio il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Giuseppe Fornito, nato a Trebisacce il 6 settembre 1994. Nella stagione 2015/16, il centrocampista calabrese ha indossato la maglia del Messina, in Lega Pro, collezionando 30 presenze e 2 reti. Cresciuto nel Settore Giovanile del Napoli e vissute formative esperienze con le Nazionali Under 16, Under 17 ed Under 19, Fornito ha esordito in Serie B con il Pescara nella stagione 2013/14 ed in Lega Pro con il Cosenza nel 2014/15."

Centrocampista offensivo reduce da due buone annate al Sud
Giuseppe Fornito è un interno di centrocampo di piede mancino dalle spiccate attitudini offensive. Può adattarsi anche da esterno o da trequartista. Essendo un “under” (classe ’94), non occupa alcuna casella e va a integrare sotto il profilo quantitativo e qualitativo un reparto di per sé già abbondante. La sensazione è che il giocatore di proprietà del Trapani vada a giocarsi il posto di mezzala sinistra con Luque, considerando che davanti alla difesa agirà Scoppa con Bucolo prima alternativa e che Biagianti giocherà come mezzala sul fronte opposto. Nel “pacchetto” di centrocampo figura anche l’eclettico Di Grazia e l’esperto Di Cecco, che a questo punto potrebbe anche fare le valigie e liberare una casella “over”.
Cresciuto nel settore giovanile del Napoli, si fa notare con la formazione primavera dei partenopei sotto le gestioni Sormani e Saurini e si toglie la soddisfazione di essere convocato in prima squadra da Walter Mazzarri in occasione del match di Europa League contro il PSV Eindhoven del 6 dicembre 2012. La prima esperienza vera e propria tra i “grandi” risale alla stagione successiva, quando passa in prestito al Pescara che affronta il campionato di Serie B 2013/14 con Pasquale Marino in panchina. Fornito è ancora acerbo e mette insieme soltanto 2 presenze, una in campionato e l’altra in Coppa Italia. L’occasione di riscatto arriva immediatamente: ceduto in prestito al Cosenza si mette in luce nella Lega Pro 2014/15 con la formazione guidata da Cappellacci prima e Roselli poi. A fine campionato le presenze saranno 28, condite da una rete. Al termine del mercato estivo propedeutico alla stagione 2015/16, Fornito passa a titolo definitivo al Rimini. La società romagnola, tuttavia, pochi giorni dopo il suo arrivo gira il centrocampista al Messina in prestito con diritto di riscatto. Coi giallorossi il giocatore si riconferma elemento affidabile nel girone meridionale della Lega Pro mettendo insieme 31 presenze e 2 reti. Il Messina non provvede però al riscatto e Fornito, svincolatosi anche dal Rimini, firma a fine giugno un biennale col Trapani di Cosmi. Il ritorno in Serie B è però rimandato dal prestito al Catania che si concretizza dopo ferragosto.