Trapani: il percorso di avvicinamento ai playoff

Mister Vincenzo Italiano

Mister Vincenzo Italiano  Foto: CalcioCatania.com

Report degli allenamenti, situazione infortunati e tabellini delle amichevoli disputate.

Ripercorriamo, attraverso i report degli allenamenti pubblicati dal sito ufficiale della società granata dopo la conclusione della regular season, il percorso di avvicinamento del Trapani al secondo turno della fase nazionale dei playoff, in cui gli uomini di Italiano esordiranno in questa coda di stagione, affrontando il Catania.

10 maggio 2019
Dopo i quattro giorni di riposo concessi da mister Vincenzo Italiano e dal suo staff al termine della stagione regolare del campionato, i calciatori granata sono tornati in campo per la preparazione in vista dei play off.
La squadra è stata accolta da un buon numero di tifosi nel Settore Curva, che hanno applaudito i calciatori ad inizio allenamento.
Presente, come sempre vicino ai compagni, il capitano Luca Pagliarulo.
La seduta d’allenamento di oggi si è aperta con attivazione con mobilità articolare e andature e un circuito tecnico, seguiti da sviluppi offensivi e conclusioni e due blocchi di lavoro aerobico intermittente.
Poco più di due settimane intense di allenamenti per arrivare al 29 maggio, quando il Trapani entrerà in scena, da testa di serie, nel secondo turno della fase nazionale dei play off, giocando la gara d’andata fuori casa (gara di ritorno il 2 giugno al “Provinciale”).
E’ il preparatore atletico Piero Campo ad illustrare lo sviluppo del programma di preparazione dal punto di vista fisico: “Continueremo a lavorare tenendo presente che la prima gara ufficiale sarà tra quasi venti giorni, ma ricercando sempre l’alta intensità e adeguando il carico fisico dei lavori alle linee tattiche del mister”.
Situazione infortunati. Oltre al capitano Luca Pagliarulo, non hanno preso parte all’allenamento odierno il centrocampista Anthony Taugourdeau che sta completando la fase riabilitativa fuori sede e rientra a Trapani la prossima settimana. Prosegue la riatletizzazone il centrocampista Enrico Canino. Non si sono allenati l’attaccante Davide Mastaj, a causa di una distorsione al ginocchio sinistro, e il portiere Riccardo Ferrara per una lombalgia.
Rientra domani infine l’attaccante M’Bala Nzola.
Il programma prevede per il fine settimana due sedute di allenamento (sabato e domenica alle 16), lunedì giorno di riposo.
La settimana prossima le sedute d’allenamento si svolgeranno con inizio alle 16. Sabato 18 maggio, sempre alle 16, allenamento congiunto con la formazione Berretti. Domenica 19 maggio sarà giorno di riposo.

18 maggio 2019
Partitella in famiglia questo pomeriggio al “Provinciale” tra la prima squadra e la formazione Berretti allenata da mister Salvatore Aronica. Di fronte ad una buona cornice di pubblico, finisce 7-1 in favore dei ragazzi di mister Italiano. Ad aprire le danze ci ha pensato Evacuo che all’8’ ribadisce in rete di testa un precedente tiro di Ferretti che si era stampato sulla traversa. Al 14’ il raddoppio, sempre del numero 9, che questa volta punisce Ingrassia con una pregevole mezza rovesciata. Buona la prova comunque dei ragazzi granata che sfiorano il 2-1 con Marino che non arriva sulla sfera per questione di centimetri. Ferretti sfiora il tris poco dopo la mezz’ora, che verrà realizzato al 35’ da Garufo, al termine di una bella azione corale in area. Di Gioele Castiglione il gol della Berretti, arrivato al 38’: bello il passaggio in area a trovare il terzino che trafigge Dini. Nella ripresa cambi da ambo le parti: Tulli batte col mancino Ingrassia al 49’. Al minuto 56 è il momento di un altro neo entrato, Fedato, il quale sfrutta al meglio l’incursione in area, dalla linea di fondo, di Scrugli. Passaggio arretrato e botta sul secondo palo. Firma il tabellino ancora il 33 all’80’ con un controbalzo potente. Chiude i conti Mule’ ad un minuto dal termine.
Il commento di mister Vincenzo Italiano, in attesa di una nuova settimana di allenamenti e in avvicinamento dei play off: “Stiamo lavorando molto bene, ci stiamo preparando. Oggi abbiamo concluso questa settimana con l’allenamento congiunto con la Berretti dove ci siamo mossi bene e siam contenti perché nessuno si sta facendo male, così da permetterci di lavorare in una certa maniera. Dovremo essere pronti per questo impegno importante”.

20 maggio 2019
Iniziata un’altra settimana di allenamenti nel percorso di avvicinamento ai play off (la prima gara del Trapani si disputerà il 29 maggio nel secondo turno nazionale dei play off).
Tutti agli ordini di mister Vincenzo Italiano e del suo staff per la seduta odierna, iniziata con un circuito tecnico-coordinativo e torelli e proseguita con partite a tema.
E’ rientrato in gruppo il centrocampista Anthony Taugourdeau, mentre l’attaccante Davide Mastaj ha ripreso a correre. Sta completando la riatletizzazione il centrocampista Enrico Canino; qualche acciacco per l’attaccante Lucas Dambros, che ha svolto lavoro in palestra. Nel corso della seduta in uno scontro di gioco il difensore Michele Franco ha riportato la lussazione del pollice della mano destra ed ha dovuto fare ricorso alle cure degli ortopedici dell’ospedale, che hanno provveduto a ridurre la lussazione e ad applicare un tutore.
Il programma settimanale prevede sedute d’allenamento ogni pomeriggio con inizio alle 16 fino a domenica prossima, tranne giovedì, giorno di riposo.
Mercoledì si svolgerà un allenamento congiunto assieme alla formazione Berretti granata ed al San Vito.

22 maggio 2019
I primi tre giorni di lavoro della settimana che precede l’esordio del Trapani ai play off si sono conclusi oggi pomeriggio con un allenamento congiunto con l’ASD Città di San Vito Lo Capo, squadra neopromossa in Promozione, e la formazione Berretti granata.
Due tempi da 30 minuti ciascuno, in cui mister Italiano e i suoi ragazzi hanno potuto testare la preparazione fisica e tattica.
Partita a senso unico quella contro i sanvitesi vinta per 7-0. Assedio dai primi minuti di gioco: il punteggio viene sbloccato da Ferretti al 27’ con un potente mancino da posizione favorevole. Di lì a poco il raddoppio di Aloi; Nzola chiude la prima frazione direttamente su calcio di rigore. Autentico mattatore Ferretti nella ripresa che prima fa doppietta per calare il tris a poche battute dalla fine. In mezzo il doppio timbro di Fedato.
Avvincente la gara con la Berretti. Mister Italiano manda in campo un’altra formazione: sinistro vincente sul primo palo di Costa Ferreira. Nel secondo tempo, il pari di Valenti che spedisce sotto la traversa un forte mancino con Dini che nulla può. La marcatura del nuovo sorpasso è un gioiello: tacco di Corapi per Ramos che vede Evacuo, il quale deve solo spingere in fondo alla rete. Chiude i conti D’Angelo al 60’. Il Trapani domani osserverà un giorno di riposo. La ripresa è fissata per venerdì 24 maggio alle 16.

TRAPANI-ASD CITTÀ DI SAN VITO LO CAPO 7-0

TRAPANI: Ferrara (Cavalli 31’), Scrugli, Mule’, Taugourdeau, Lomolino, Girasole, Toscano, Aloi, Ferretti, Nzola, Fedato.

ASD CITTÀ DI SAN VITO LO CAPO: Maltese (Ruggirello 56’), Ranno (Lucido G. 55’), Minaudo (Sugameli 31’), Perricone, Monticciolo (Bonanno 31’), Greco (Lucido A. 55’), Gennaro, Johnson, Mazzara, Amico (Liparoti 31’), Pellegrino.

Reti: Ferretti 27’, 43’, 60’, Aloi 30’, Nzola (rig.) 32’, Fedato 50’, 53’

TRAPANI-TRAPANI BERRETTI 3-1

TRAPANI: Dini, Costa Ferreira, Scognamillo, Da Silva, Ramos, Corapi, Toscano (Tolomello 31’), D’Angelo, Garufo, Evacuo, Tulli.

TRAPANI BERRETTI: Ingrassia (Corallo 44’), Barbara (Coglitore 39’), Culcasi, Di Maria (Pisano 36’), Castiglione G. (Fili’ 44’), Marino (Melia 42’), Pace (Mustaccia 44’), D’Anca (Calderone 44’), Lombino (Girgenti 42’), Valenti (Castiglione S. 43’), Gancitano.

Reti: Costa Ferreira 30’, Valenti 33’, Evacuo 44’, D’Angelo 60’