Staff tecnico: Milazzo rescinde, promossi Russo e Alfonso

Il nuovo allenatore in seconda Alessandro Russo

Il nuovo allenatore in seconda Alessandro Russo  Foto: CalcioCatania.com

Al posto di Milazzo, promosso allenatore in seconda Alessandro Russo. Entra nello staff anche Ivan Alfonso.

Attraverso una nota la società etnea ha comunicato di "aver risolto consensualmente il rapporto professionale con il signor Vincenzo Milazzo, che ha rinunciato all’incarico per ragioni personali: a lui, un ringraziamento e gli auguri delle migliori fortune nel prosieguo della carriera. Nell’ambito del nuovo assetto dello staff tecnico della prima squadra, Alessandro Russo diviene allenatore in seconda ed il signor Ivan Alfonso è a disposizione in qualità di collaboratore tecnico".

Vincenzo Milazzo insieme a Pino Rigoli al "Massimino" 




Milazzo, già secondo di Maurizio Pellegrino al Padova nel 2005, nel corso della sua carriera ha vissuto diverse esperienze da preparatore atletico e collaboratore tecnico: aveva già lavorato con Rigoli durante la breve parentesi della Vigor Lamezia nel 2009; ha collaborato, tra le altre, con Lanciano, Martina Franca, Messina, Taranto ed ha fatto parte dello staff tecnico del club portoghese dell'Olhanense durante la gestione Galderisi (2014).
Suscita curiosità il fatto che al suo posto è stato scelto come nuovo allenatore in seconda un altro professionista che per gran parte della sua carriera ha svolto il ruolo di preparatore atletico: Alessandro Russo, negli anni scorsi membro fisso dello staff dell'Akragas. Uomo di fiducia di Rigoli, è arrivato a Catania in qualità di collaboratore tecnico la scorsa estate. Russo è anche noto per essere figlio di Melo Russo, allenatore del Catania durante le stagioni 1988/89 e 1989/90.
Il vuoto creato dalla sua promozione ad allenatore in seconda è stato colmato con l'investitura di Ivan Alfonso, già tecnico della Real Belpassese e successivamente inglobato nello staff della Sicula Leonzio.