Serie C: Trapani e Rende a punteggio pieno, male la Casertana

Gioia granata...

Gioia granata...  Foto: Nino Russo

Granata e biancorossi a punteggio pieno, seconda sconfitta di fila per i falchetti. Bene Stabia e Catanzaro...

Trapani e Rende da sole al comando a punteggio pieno. È questo il responso al termine della terza giornata del Girone C del campionato di terza serie edizione 2018/19. Nel primo turno infrasettimanale della stagione i granata di Vincenzo Italiano hanno travolto la Sicula Leonzio con un netto 3-0.

Numeri da primato per i granata: 9 punti in tre gare, 8 gol fatti (miglior attacco del raggruppamento) e zero reti subite. Rendimento simile per il Rende – avversario dei rossazzurri sabato prossimo, a meno dell’ennesimo rinvio – vittorioso per 1-0 in quel di Monopoli. Per i calabresi 6 gol fatti e appena 1 subito. Numeri importanti anche per la Juve Stabia di Fabio Caserta, che dopo il 3-0 di Siracusa ha regolato il Potenza con un prepotente 4-0. Stabiesi secondi della classe con 6 punti, 7 reti fatte, 0 subite e una gara da recuperare. Insieme alle vespe si colloca il Catanzaro di Auteri. Per i giallorossi, reduci dalla sconfitta di Rende, vittoria casalinga sulla Vibonese per 2-0.

Crisi nera per la Casertana, sconfitta a Bisceglie per 2-1. Per i campani, da segnalare, oltre alla seconda sconfitta consecutiva, ancora un’espulsione: dopo il rosso rimediato da Blondett a Rieti, quest’oggi è stato il turno di Lorenzini. L’unica buona notizia per i falchetti è il primo gol in campionato dell’attaccante Floro Flores. Primi punti per la Virtus Francavilla. Due a uno il risultato finale per i pugliesi nella gara interna contro il Rieti. Nel pomeriggio, larga vittoria del Siracusa sulla Paganese per 3-1. Oltre alla Cavese, alle prese con il turno di riposo, ferme ai box anche Catania, Matera, Reggina e Viterbese.