Sei siciliane in C: la 2017-18 sarà la quinta volta

2001-02: l'ultimo Catania vittorioso in terza serie

2001-02: l'ultimo Catania vittorioso in terza serie  Fonte: CalcioCatania.com

Ricco e dettagliato approfondimento sulla storia delle formazioni siciliane in terza serie

CINQUE LUSTRI DOPO
A meno di clamorosi colpi di scena, dettati da mancate iscrizioni (vedi Messina) o possibili ripescaggi in categoria superiore (vedi Trapani), la prossima stagione di terza serie, che tornerà a chiamarsi nuovamente Serie C, così come non accadeva dal campionato 1977-78, vedrà ai nastri di partenza ben sei formazioni siciliane. Oltre a Catania, Akragas, Messina e Siracusa, tutte presenti nel torneo 2016-17, la truppa di Trinacria di terza serie sarà rafforzata dalla Sicula Leonzio – fresca di vittoria del campionato di Serie D, Girone I – e del Trapani, retrocesso dopo quattro stagioni vissute in Serie B. Sei siciliane in Serie C non si ricordavano dall’annata 1992-93, conclusa con la doppia promozione in cadetteria di Palermo e Acireale, con il brillantissimo quarto posto del Giarre dell’attuale C.T. azzurro Giampiero Ventura, con la retrocessione in C2 del Siracusa, quest’ultimo ripescato in seguito alle estromissioni di Catania e Messina. Oltre alla ‘turbolenta’ stagione dei primissimi anni novanta appena descritta, sei siciliane in C si sono già viste in altre tre circostanze, due delle quali che hanno visto trionfare i colori rossazzurri: nel 1948-49, con il Catania di Josef Banas primo davanti a ACR Messina (quarto), Drepanum (sesto), Igea Virtus (settima), Acireale (undicesima) e Arsenale Messina (quattordicesima); nella stagione seguente, la 1949-50, con ACR Messina, Arsenale Messina, Acireale, Igea Virtus, Drepanum e Marsala; dulcis in fundo nel campionato 1974-75, vinto dal Catania di Ciceri&Spagnolo, con ACR Messina, Trapani, Marsala, Siracusa e Acireale ad inseguire. Due primi posti in quattro campionati. Un dato che fa ben sperare per il prossimo futuro…

Catania 1979-1980 promosso in Serie B 



IL RECORD
Il record assoluto di formazioni siciliane partecipanti ad un campionato di terza serie risale nel periodo della Seconda Guerra Mondiale, precisamente nella stagione 1942-43. In quell’annata, che vide la vittoria dell’Associazione Fascista Calcio Catania, furono nove i club di Sicilia presenti: oltre agli etnei di mister Berardo Frisoni, Siracusa, Enna, Passamonte Messina, Agrigento, Nissena, Juventus Trapani, i Vigili del Fuoco Palermo ed i Marinai d’Italia Marsala. Un altro calcio, decisamente.

TEMPI DI MAGRA
Degli ottanta campionati italiani di Serie C – il primo fu nella stagione 1935-36, quello in programma il prossimo anno sarà il numero 81 – ce ne sono stati soltanto nove privi di formazioni siciliane: 1936-37, 1952-53, 1981-82, 1982-83, dal 2006-07 al 2009-10 (con il ‘grosso’ dei club isolani, Palermo, Catania e Messina, concentrato tra A e B) e nel campionato 2013-14.

Il gol di Apa al Palermo nel 2001, l'ultimo derby in C 



CATANIA, L’ULTIMA GIOIA NEL 2002
In termini di vittorie, l’ultima siciliane a vincere un campionato di terza serie è stato il Trapani di Roberto Boscaglia, primo nella Prima Divisione 2012-13. Torneo atipico con i granata scaraventati nel Girone A, insieme al Lecce, in mezzo alle squadre del Nord Italia. Per quanto concerne i colori rossazzurri, l’ultima gioia è datata 9 giugno 2002 giorno della finale di ritorno dei play-off allo stadio “Iacovone” di Taranto: 0-0 di partenza blindato e promozione in B dei ragazzi di Graziani e Pellegrino dopo quindici anni di attesa. Un anno prima, nel campionato di Serie C1 edizione 2000-01, stagione memorabile con tre siciliane nei primi tre posti: Palermo primo, Messina secondo e Catania terzo. Rosanero promossi direttamente in B, seguiti un mese più tardi dai peloritani vittoriosi nella doppia finale play-off sugli etnei di mister Vincenzo Guerini.

Nel dettaglio le formazioni siciliani presenti negli ottanta campionati di terza serie, stagione per stagione:

1935-36 (Serie C): Nissena
1936-37 (Serie C): -
1937-38 (Serie C): A.F.C. Catania
1938-39 (Serie C): A.F.C. Catania, Siracusa e Messina
1939-40 (Serie C): Messina, Siracusa e Agrigento
1940-41 (Serie C): A.F.C. Catania, Messina, Juventina Palermo e Siracusa
1941-42 (Serie C): A.F.C. Catania, Siracusa, Juventina PA, Aviosicula PA e VVFF Pa
1942-43 (Serie C): A.F.C. Catania, Enna, Nissena, Siracusa, Agrigento, Passamonte Messina, Juventus Trapani, Marinai Marsala, VVFF Palermo
1945-46 (Serie C): Virtus Catania, Catanese, Leone Palermo, Siracusa, Arsenale Messina, Gazzi Me, Leonzio, Termini Pa
1946-47 (Serie C): Catania, Messina, Giostra Me, Acireale, Termini Pa, Marsala, Drepanuem Trapani, Comunale Siracusa
1947-48 (Serie C): Catania
1948-49 (Serie C): Catania, ACR Messina, Drepaneum Trapani, Acireale, Igea Virtus, Arsenale Me
1949-50 (Serie C): ACR Messina, Arsenale Me, Acireale, Igea Virtus, Marsala e Drepaneum
1950-51 (Serie C): Marsala, Nissena, Acireale, Igea Virtus e Arsenale Me
1951-52 (Serie C): Nissena e Marsala
1952-53( Serie C): -
1953-54 (Serie C): Siracusa
1954-55 (Serie C): Siracusa
1955-56 (Serie C): Siracusa
1956-57 (Serie C): Siracusa
1957-58 (Serie C): Siracusa
1958-59 (Serie C): Siracusa, Trapani e Marsala
1959-60 (Serie C): Siracusa, Trapani, Marsala e Akragas
1960-61 (Serie C): Siracusa, Trapani, Marsala e Akragas
1961-62 (Serie C): Siracusa, Trapani, Marsala e Akragas
1962-63 (Serie C): Siracusa, Trapani, Marsala e Akragas
1963-64 (Serie C): Siracusa, Trapani, Marsala e Akragas
1964-65 (Serie C): Siracusa, Trapani, Marsala e Akragas
1965-66 (Serie C): Siracusa, Trapani e Akragas
1966-67 (Serie C): Siracusa, Trapani, Akragas e Massiminiana
1967-68 (Serie C): Siracusa, Trapani, Akragas e Massiminiana
1968-69 (Serie C): Trapani, Akragas, Marsala e Massiminiana
1969-70 (Serie C): Trapani, Massiminiana, ACR Messina e Acquapozzillo Acireale
1970-71 (Serie C): ACR Messina, Enna e Acquapozzillo Acireale
1971-72 (Serie C): ACR Messina, Siracusa e Acquapozzillo Acireale
1972-73 (Serie C): ACR Messina, Trapani, Siracusa e Acireale
1973-74 (Serie C): Acireale, Marsala, Siracusa e Trapani
1974-75 (Serie C): Catania, ACR Messina, Trapani, Marsala, Siracusa e Acireale
1975-76 (Serie C): Trapani, Marsala, ACR Messina, Acireale e Siracusa
1976-77 (Serie C): Trapani, Alcamo, Marsala, ACR Messina e Siracusa
1977-78 (Serie C): Catania, Trapani, Marsala, Ragusa e Siracusa
1978-79 (Serie C1): Catania
1979-80 (Serie C1): Catania e Siracusa
1980-81 (Serie C1): Siracusa
1981-82 (Serie C1): -
1982-83 (Serie C1): -
1983-84 (Serie C1): Akragas e ACR Messina
1984-85 (Serie C1): Akragas, ACR Messina e Palermo
1985-86 (Serie C1): ACR Messina e Licata
1986-87 (Serie C1): Licata
1987-88 (Serie C1): Catania e Licata
1988-89 (Serie C1): Catania, Palermo e Giarre
1989-90 (Serie C1): Catania, Palermo, Giarre e Siracusa
1990-91 (Serie C1): Catania, Palermo, Giarre, Siracusa e Licata
1991-92 (Serie C1): Catania, Licata, Siracusa, Giarre e Acireale
1992-93 (Serie C1): Catania, Palermo, ACR Messina, Giarre, Siracusa e Acireale
1993-94 (Serie C1): Giarre, Leonzio e Siracusa
1994-95 (Serie C1): Atletico Catania, Siracusa e Trapani
1995-96 (Serie C1): Atletico Catania, Acireale e Trapani
1996-97 (Serie C1): Atletico Catania, Acireale e Trapani
1997-98 (Serie C1): Atletico Catania, Acireale e Palermo
1998-99 (Serie C1): Atletico Catania, Acireale, Palermo e Marsala
1999-00 (Serie C1): Catania, Atletico Ct, Palermo e Marsala
2000-01 (Serie C1): Catania, Atletico Ct, Palermo e FC Peloro Messina
2001-02 (Serie C1): Catania
2002-03 (Serie C1): Paternò
2003-04 (Serie C1): Paternò e Acireale
2004-05 (Serie C1): Acireale e Vittoria
2005-06 (Serie C1): Acireale e Gela
2006-07 (Serie C1): -
2007-08 (Lega Pro – Prima Divisione): -
2008-09 (Lega Pro – Prima Divisione): -
2009-10 (Lega Pro – Prima Divisione): -
2010-11 (Lega Pro – Prima Divisione): Siracusa e Gela
2011-12 (Lega Pro – Prima Divisione): Siracusa e Trapani
2012-13 (Lega Pro – Prima Divisione): Trapani
2013-14(Lega Pro – Prima Divisione): -
2014-15 (Lega Pro): ACR Messina
2015-16 (Lega Pro): Catania, ACR Messina e Akragas
2016-17 (Lega Pro): Catania, ACR Messina, Akragas e Siracusa
2017-18 (Serie C): Catania, ACR Messina, Akragas, Siracusa, Sicula Leonzio e Trapani