Robur Siena-Catania, precedenti: due vittorie catanesi in Serie A

"Malaka-dance" al Franchi: è il 6 dicembre 2009  Foto: CalcioCatania.com

Il racconto delle sfide in terra toscana tra bianconeri e rossazzurri.

Una sfida che ritorna, che porta con sé quel profumo di Serie A ancora fresco e intenso nonostante la fuliggine del fallimento che ha colpito i toscani nel 2014 e del “biennio rosso” (2013-15) che ha distrutto il giocattolo catanese tanto ammirato nel massimo palcoscenico italiano. Siena (per la prima volta nella versione “Robur”) da una parte e Catania dall’altra, nuovamente faccia a faccia allo stadio “Artemio Franchi” a distanza di cinque anni e mezzo dall’ultima volta. Era il 9 dicembre del 2012, sulla panchina dei rossazzurri c’era Rolando Maran, mentre su quella dei padroni di casa il verace Serse Cosmi. In campo, dopo l’iniziale vantaggio bianconero siglato da Alessandro Rosina (futuro rossazzurro), il Catania ribaltò il risultato grazie alle reti di Lucas Castro e alla doppietta di Gonzalo Ruben Bergessio. In campo, in quella squadra, anche gente che quasi sicuramente scenderà in campo mercoledì 6 giugno: Giovannino Marchese e Ciccio Lodi, quest’ultimo decisivo nella gara dell’anno prima – quella del 22 febbraio 2012, con mister Vincenzo Montella in panchina –, con la trasformazione del rigore che diede la prima storica vittoria catanese in casa senese.

Lodi e Bergessio: le vittorie catanesi a Siena portano le loro firme 



Una vittoria attesissima, sigillata dalle grandi parate del portiere argentino Juan Pablo Carrizo (all’esordio in rossazzurro), giunta dopo tre successi toscani e altrettanti pareggi, tutti tra l’altro per 1-1, e con le medesime modalità: Siena avanti, Catania abile a raggiungere i toscani negli ultimi minuti. Ciack si gira: nel 2006-07 bianconeri in vantaggio con Frick, pareggio rossazzurro con Giorgio Corona al 93’; nella stagione seguente, toscani avanti con De Ceglie, al 79’, risposta etnea con una rasoiata di Juan Manuel Vargas al minuto 88; il tris l’anno dopo, ottobre 2008, con vantaggio dei padroni di casa siglato da Emanuele Calaiò (altro futuro rossazzurro) e pari catanese, sempre all’88’, con un rigore di Beppe Mascara.
Chiusura con le tre affermazioni senesi, prima delle quali nel lontano campionato di Serie C1 edizione 1990-91: bianconeri subito in vantaggio con De Falco, momentaneo pareggio etneo con un rigore realizzato da Cipriani, nuovo e definitivo vantaggio senese con Mucciarelli, sempre dagli undici metri, al 74’. A dir poco esplosive le altre due gare, con un bottino complessivo di dodici reti segnate in 180 minuti.

La notte dell’ 11 novembre 2002, con John Benjamin Toshack a scrutare in tribuna la sua prossima creatura, il Catania di Ciccio Graziani esce sconfitto per 4-3 dopo esser stato in vantaggio per 3-2 fino a venti minuti dallo scadere: vantaggio senese con Tiribocchi, pareggio etneo con Possanzini, ancora il Tir, due a due di Sasà Monaco al 32’, sorpasso catanese con Michele Zeoli al 59’, controsorpasso toscano con Rubino e ancora Tirobocchi tra il 71’ e l’87’. Andamento simile il 6 dicembre 2009: etnei avanti con Jorge Martinez, pari bianconero con Calaiò, ancora il Malaka per al 55’, sorpasso senese nel giro di sei minuti, tra il 56’ e il 62’, con Terzi e l’ex Michele Paolucci. Tre a due finale per il Siena e esonero per mister Luca Atzori. Nel computo dei precedenti in Toscana, bisogna annoverare anche l’incrocio pre-46 risalente al campionato di Serie B 1939-40: 2-0 senese all’Associazione Fascista Calcio Catania, con gli etnei retrocessi in C al termine della stagione.

Marco Biagianti contrastato da Ekdal nella sfida del 2009... 



Nel dettaglio tutti i precedenti in terra senese:

1939-40: Siena-A.F.C. Catania 2-0 (Serie B)
------

1990-91: Siena-Catania 2-1 (Serie C1)
2002-03: Siena-Catania 4-3 (Serie B)
2006-07: Siena-Catania 1-1 (Serie A)
2007-08: Siena-Catania 1-1 (Serie A)
2008-09: Siena-Catania 1-1 (Serie A)
2009-10: Siena-Catania 3-2 (Serie A)
2011-12: Siena-Catania 0-1 (Serie A)
2012-13: Siena-Catania 1-3 (Serie A)

BILANCIO DAL 1946
VITTORIE SIENA: 3
VITTORIE CATANIA: 2
PAREGGI: 3
RETI SIENA: 13
RETI CATANIA: 13