Play-off: al via la Final Four con Parma-Pordenone

Emanuele Calaiò, ex attaccante del Catania oggi al Parma

Emanuele Calaiò, ex attaccante del Catania oggi al Parma  Fonte: Nino Russo

Oggi e domani, al Franchi di Firenze, le semifinali dei play-off di Lega Pro

Dopo una settimana di pausa riprenderà oggi, martedì 13 giugno, la "scalata" che porterà una delle quattro squadre di Lega Pro, impegnate nei play-off, tra i cadetti. Le due semifinali saranno Parma-Pordenone (stasera ore 20.45) e Alessandria-Reggiana (mercoledì 14 giugno ore 20.45). Entrambe le gare si disputeranno allo stadio "Artemio Franchi" di Firenze e saranno trasmesse da Rai Sport. La finale è in programma il 17 giugno. Come per i quarti di finale, i valori della classifica non varranno più, pertanto in caso di parità dopo i novanta minuti si procederà con i tempi supplementari e con gli eventuali calci di rigore.

Dunque si parte stasera con la prima sfida tra Parma e Pordenone. I ducali ai play-off hanno eliminato Piacenza e Lucchese, mentre i friulani hanno avuto la meglio su Bassano, Giana Erminio e Cosenza. Le due compagini ad inizio stagione sono state inserite nel girone B e di conseguenza si sono già incrociate due volte. L'andata al "Bottecchia" di Pordenone terminò 4-2 per gli ospiti, con gol al 90' dell'ex rossazzurro Emanuele Calaiò. Il ritorno al "Tardini" fu un altro sorriso per i gialloblu, che si imposero per 3-2 con gol sempre al 90' di Calaiò. Pioggia di gol dagli incroci tra le due squadre, vedremo se stasera sarà lo stesso. Gli emiliani hanno chiuso il campionato al secondo posto con 70 punti, dietro il Venezia; i neroverdi terzi con 66 punti. Nel Parma Calaiò guiderà l'attacco, gli altri due ex Catania, Garufo e Nunzella siederanno in panchina; tra le fila del Pordenone mancherà l'infortunato Berrettoni, al Catania nel 2004.

Domani toccherà ad Alessandria e Reggiana, soltanto una avrà accesso alla finale di domenica contro la vincente di Parma-Pordenone. I piemontesi, secondi nel girone A nonostante abbiano concluso la stagione con gli stessi punti della Cremonese (promossa come prima) dalla quale si sono fatti raggiungere nonostante un iniziale largo margine, ai play off hanno superato la Casertana e il Lecce, entrambe del girone C. Gli emiliani, invece, terza squadra delle quattro partecipanti alle final four che ha giocato nel girone B così come il Parma e il Pordenone e piazzatasi al quinto posto, hanno eliminato Feralpi Salò, Juve Stabia e Livorno. Tra i grigi figura l'ex centrocampista rossazzurro Mezavilla, tra i granata l'altro ex Catania è sempre un centrocampista, si tratta di Genevier. Di seguito il programma completo:

PLAY-OFF FINAL FOUR

PARMA-PORDENONE (martedì 13 giugno ore 20.45 - Diretta su Rai Sport)
ALESSANDRIA-REGGIANA (mercoledì 14 giugno ore 20.45)