Messina-Catania: per la quarta volta al "San Filippo-Franco Scoglio"

Tifosi rossazzurri presenti nel settore ospiti del

Tifosi rossazzurri presenti nel settore ospiti del "San Filippo-Franco Scoglio"  Foto: Nino Russo

Nei tre precedenti nel nuovo impianto peloritano, due pareggi e una vittoria per i padroni di casa

DI MASCARA L’UNICO GOL ETNEO
Il match tra Messina e Catania, in programma domenica 26 febbraio alle ore 14.30, sarà il quarto confronto tra le due formazioni disputato sul green dello stadio “San Filippo-Franco Scoglio”. Nelle precedenti tre esibizioni nell’impianto inaugurato nel 2004 sono arrivati due pareggi e una vittoria per i padroni di casa. Si parte dalla gara dell’11 febbraio 2007, valida per la ventitreesima giornata del campionato di Serie A, disputata nella spettrale cornice di uno stadio vuoto e a porte chiuse per via dei tragici fatti accaduti nel derby tra Catania e Palermo la settimana precedente. Sul campo 1-1: vantaggio messinese al minuto 35 con un colpo di testa del difensore Marco Zanchi, pareggio rossazzurro con una pennellata su punizione di Beppe Mascara.

15 novembre 2015: la coreografia dei tifosi del Messina 



Otto anni e mezzo più tardi, il 15 novembre 2015, scialbo 0-0 tra il Messina di Arturo Di Napoli e il Catania di Pippo Pancaro. Partita assai equilibrata, con gli etnei vicini al vantaggio in più di un’occasione, dinnanzi a diciottomila spettatori tutti di fede peloritana visto il divieto di trasferta imposto ai sostenitori catanesi. Infine, il match dello scorso 2 novembre valevole per i sedicesimi di Coppa Italia di Lega Pro. Due a zero il risultato finale per i giallorossi di Cristiano Lucarelli, grazie a un gol per tempo di Giuseppe Madonia. Gara a suo modo storica, in virtù dell’“esordio” dei tifosi rossazzurri nel settore ospiti del “Franco Scoglio”. Nel dettaglio:

2006-07: F.C. Messina Peloro-Catania 1-1 (Serie A)
2015-16: A.C.R. Messina-Catania 0-0 (Lega Pro)
2016-17: A.C.R. Messina-Catania 2-0 (Coppa Italia di Lega Pro)