Matera-Catania: probabili formazioni

Antonio Porcino, chance da titolare

Antonio Porcino, chance da titolare  Foto: Nino Russo

Le ultimissime sui probabili schieramenti di lucani ed etnei, in campo domenica 29 aprile alle ore 17:30

PENULTIMO TURNO
Nella penultima giornata del Girone C del campionato di Serie C edizione 2017-18 il Catania, reduce dalla pesante sconfitta interna patita contro il Trapani, che ha sostanzialmente messo fine alle velleità rossazzurre di raggiungere il primo posto, si reca nella tana del Matera di Gaetano Auteri. Impegno ostico per gli etnei al cospetto di una formazione che nonostante mille avversità societarie e nove punti di penalizzazione (i biancazzurri sarebbero quarti) arriva da quattro punti nelle ultime due gare. Obiettivo del Catania conquistare punti per provare a riconquistare il secondo posto, attualmente occupato dal Trapani, fondamentale in ottica play-off.

POSSIBILI SCELTE
Sette assenze in casa lucana: gli infortunati Maciucca e Battistai oltre agli "epurati" Angelo, Stendardo, Strambelli, Urso e Giovinco: In compenso, mister Auteri recupera Buschiazzo, Scognamillo, Salandria e Tiscione. Dei quattro, comunque, soltanto i due difensori dovrebbero trovare spazio nel 3-4-3 di partenza, formazione iniziale che prevede Golubovic in porta; De Franco in difesa; Sernicola e Casoli esterni di centrocampo, De Falco e Maimone centrali; Di Livio, Sartore e Dugandzic in avanti.

In casa rossazzura mister Lucarelli, privo di Caccavallo, Rossetti, Marchese, Ripa e Lodi, quest’ultimo out a causa di lesione di primo grado dell'adduttore della gamba sinistra, dovrebbe proporre un undici iniziale con diverse novità rispetto alle ultime giornate. Nel 4-3-3 di partenza dovrebbero agire Pisseri in porta; Esposito, Aya, Bogdan e Porcino in difesa; in mediana Rizzo, Biagianti (o Bucolo) e Mazzarani (o Fornito); tridente offensivo composto da Russotto, Curiale e Manneh.

TERNA ARBITRALE
Direzione di gara affidata al signor Matteo Marchetti della sezione di Ostia Lido. Il fischietto laziale sarà coadiuvato da Michele Dell’Università di Aprilia e da Aristide Rabotti di Roma 2. Per Marchetti si tratta del terzo incrocio col Catania, l’ultimo dei quali lo scorso 29 agosto nella gara di Coppa Italia contro l’Akragas conclusa con la vittoria rossazzurra per 6-0. Nell'altro precedenti, risalente allo scorso campionato, 0-0 in casa contro la Fidelis Andria. Sempre nella scorsa stagione, fece da quarto ufficiale nella gara di play-off contro la Juve Stabia. Calcio d’inizio alle ore 17:30. Gara in diretta televisiva su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre).

PROBABILI FORMAZIONI
MATERA (3-4-3): Golubovic, Buschiazzo, De Franco, Scognamillo (Mattera), Casoli, De Falco, Maimone, Sernicola, Sartore, Dugandzic, Di Livio. A disp.: Tonti, Mittica, Mattera, Di Sabatino, Salandria, Tiscione, Cedric, Dellino.. All: Auteri

CATANIA (4-3-3): Pisseri; Esposito, Aya, Bogdan, Porcino; Rizzo, Biagianti (Bucolo), Mazzarani (Fornito); Russotto, Curiale, Manneh. A disp.: Martinez, Semenzato, Blondett, Tedeschi, Bucolo, Fornito, Brodic, Di Grazia, Barisic. All: Lucarelli

ARBITRO: Marco Marchetti di Ostia Lido;

ASSISTENTI: Michele Dell’Università di Aprilia e Aristide Rabotti di Roma 2

INDISPONIBILI: Angelo, Stendardo, Strambelli, Urso e Giovinco (fuori rosa); Lodi, Marchese, Ripa, Caccavallo e Rossetti

DIFFIDATI: Aya, Esposito e Lodi

SQUALIFICATI: -