Lucarelli: "Partita di stasera specchio di tutto l’anno"

Cristiano Lucarelli

Cristiano Lucarelli  Foto: CalcioCatania.com

Le dichiarazioni del mister rossazzurro dopo l'eliminazione dai play-off

Le parole di Cristiano Lucarelli a Globus Television, nel post gara del "Massimino":

«Conosciamo tutti la legge dei calci di rigore, sono una lotteria che ha premiato la squadra che in due partite ha costruito meno e ha giocato meno bene. Stasera è stato lo specchio di un po’ tutto l’anno dove episodi e anche arbitraggi non ci hanno sorriso. Tutte le nostre vittorie sono state sudate, noi non abbiamo rubato niente e nel calcio ci vuole culo, stasera ha vinto chi ne ha avuto di più. È chiaro che noi potevamo fare di più con l’uomo di vantaggio. Blondett era determinato nel proporsi per tirare un rigore e gli abbiamo fatto calciare il rigore. Sono sensazioni del momento che solo un giocatore può provare. Quello di Blondett forse era il rigore più importante, perché il Siena aveva sbagliato e ci avrebbe permesso di portarci in vantaggio».

«Contrattualmente sono ancora legato al Catania, ma noi siamo legati alla società, sarà la società a decidere dopo le giuste valutazioni».