Lucarelli: "I ragazzi sono gli artefici dei risultati fatti fin qui"

La concentrazione di mister Lucarelli prima della partita col Rende

La concentrazione di mister Lucarelli prima della partita col Rende  Foto: CalcioCatania.com

Le dichiarazioni di Cristiano Lucarelli al termine della gara vinta a Rende

Le parole di Cristiano Lucarelli al termine del match del "Marco Lorenzon" che ha visto i rossazzurri avere la meglio sui biancorossi del Rende, in virtù della doppietta di Ciccio Ripa e della rete di Davis Curiale, quest'ultimo capocannoniere del Girone C di terza serie con 8 reti.

MERITO DEI RAGAZZI
«I ragazzi sono gli artefici dei risultati fatti fino ad oggi, io mi prendo solo le colpe, gli elogi è giusto che li prendano i ragazzi. Oggi non era facile, specie in un campo al limite della praticabilità, anche perché è un campo piccolo. Abbiamo fatto la sesta vittoria fuori casa e non è cosa da poco considerando la scorsa stagione».

INCEROTTATI, MA VINCENTI
«Oggi eravamo incerottati ma non ci siamo persi d’animo. Abbiamo messo sul pullman tutti quelli che camminavano per non presentare una distinta con soli 13 uomini. Quando ci sarà da giocare col 3-5-2 lo faremo, lo stesso vale per il 4-3-3. Non ho innamoramenti per l’uno o per l’altro modulo, dobbiamo essere camaleontici. Se Ripa e Curiale segneranno tutte le domeniche è chiaro che continueremo così».

ARBITRI? NESSUN ALIBI
«Non cerchiamo alibi. Dati alla mano non siamo stati fortunati nelle ultime partite, ci mancano dei punti. Spesso e volentieri abbiamo avuto sfortuna per qualche errore arbitrale ma questo non deve essere un alibi, per noi non devono esistere alibi».