L'accrocchio

  Foto: Google.com

Vada come vada

"Sarà un po' più difficile, ma non è finita". Così Lucarelli a fine partita, a caldo.

Cosa sarà non lo sappiamo ancora, nessuno può saperlo. Di sicuro non è finita ma, comunque finisca la stagione, ricorderemo questo campionato anche per le occasioni perse tra le mura amiche, per aver mancato la zampata necessaria per porre fine ad un'agonia chiamata Serie C. Inutile stasera parlare di singoli, inutile stasera recriminare su questo o quel giocatore. Guardare avanti, con ottimismo, far sbollire la rabbia e pensare fin da domani, di essere i più forti.

Perché ad oggi questo manca al Catania: la spavalda consapevolezza di essere i migliori. E poi, vada come vada.