Fondi-Catania 1-1: le parole di Rigoli e Pochesci

Pino Rigoli, tecnico degli etnei

Pino Rigoli, tecnico degli etnei  Foto: CalcioCatania.com

Le dichiarazioni dei due tecnici raccolte dai microfoni di Rai Sport al termine della gara del Purificato

SANDRO POCHESCI
“Abbiamo preso gol su un calcio di rigore che non voglio commentare… Peccato, perché avevamo fatto la partita perfetta, senza mai rischiare. Dopo le soste un allenatore non sa mai in che condizioni troverà la squadra, ed io l’ho trovata bene. C’è mancato un po’ di aggressività a centrocampo, dove siamo con gli uomini contati. Ripeto, abbiamo fatto la partita giusta, siamo stati bene in campo contro una squadra come il Catania tecnicamente superiore a noi, anche se oggi non si è visto. Pazienza, ci prendiamo questo punto con rammarico perché avremmo meritato qualcosa in più per via delle occasioni e del gioco creato”.

PINO RIGOLI
“Il gol preso è arrivato su una disattenzione che abbiamo pagato a caro prezzo. Nel secondo tempo abbiamo giocato per quasi tutta la partita nella loro metà campo: ci sono stati dei salvataggi sulla linea, con l’occasione di Mazzarani che grida ancora vendetta. Meritavamo qual cosina in più, non siamo soddisfattissimi.Il Fondi è una buona squadra, fatta da giocatori importanti, e giocare in questo campo non è facile per nessuno. Tuttavia, penso che il Catania abbia qualcosa da recriminare per le occasioni create e per il gioco fatto. Ci voleva più cattiveria”.