Catania: goleada al Caltagirone, Rossetti ancora protagonista

Mattia Rossetti, giovane attaccante in cerca di riscatto

Mattia Rossetti, giovane attaccante in cerca di riscatto  Fonte: Nino Russo

Il giovane attaccante in evidenza nell'allenamento condiviso con la formazione calatina

Prosegue la preparazione degli etnei in vista del debutto stagionale fissato per domenica 13 agosto allo stadio “Angelo Massimino”, alle ore 20:30, contro la Sicula Leonzio, nel match valido per il primo turno della Coppa Italia di Serie C. Al centro sportivo di Torre del Grifo, nel pomeriggio di oggi, il Catania di mister Cristiano Lucarelli ha svolto un allenamento condiviso con il Caltagirone, concluso con un test amichevole rigorosamente a porte chiuse.

Sette a zero il risultato finale per i rossazzurri, in virtù delle reti di Anastasi, Bogdan, Curiale e alle doppiette di Russotto e Rossetti. Ancora in evidenza il giovane talentino rossazzurro, reduce da un'annata assai travagliata in quel di Vibo Valentia per via di un infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi per buona parte della stagione. Periodo nero alle spalle per il buon Mattia, pronto al riscatto con la maglia del Catania.


Catania (3-5-2): Pisseri (1°st Martinez); Aya (23°st Bogdan), Lovric (1°st Tedeschi), Marchese (1°st Manneh); Semenzato (1°st Esposito), Mazzarani (1°st Silva), Lodi (1°st Bucolo), Biagianti (1°st Caccetta, 29°st Russotto), Djordjevic (1°st Rossetti); Russotto (1°st Curiale), Anastasi (1°st Pozzebon). Allenatore: Lucarelli.

Caltagirone (4-3-3): Marino; Secondo (17°st Giarrizzo), Italiano (1°st Vitale), Genovese, Iannizzotto (1°st Di Martino); Nicotra (23°pt Commendatore, 21°st Spadaro), Ruscica (1°st Lupica, 22°st Nur), Susso (17°st Dieme); Bevilacqua (1°st Abdoulay), Ascia (1°st Lanza), Floridia (1°st Sammartino). Allenatore: Buoncompagni.


Reti: pt 7° Anastasi, 36° Russotto; st 6° Rossetti, 24° Bogdan, 30° Rossetti, 38° Curiale, 45° Russotto.

Time-out di 3' al 22° del primo tempo ed al 23° della ripresa.