Catania, compleanno senza aver esordito in campionato: non accadeva dal 1993

Una formazione del Catania 1993/94 iscritto al campionato di Eccellenza Sicula

Una formazione del Catania 1993/94 iscritto al campionato di Eccellenza Sicula  Foto: CalcioCatania.com

In settantadue anni di storia il Catania ha esordito in campionato dopo il 24 settembre in 13 occasioni...

Tredici volte
Un compleanno senza ancora aver esordito in campionato non capita spesso, soprattutto se quel giorno è il 24 di settembre. Una data, almeno per il calcio moderno, nella quale generalmente si è messo alle spalle il primo mesetto di campionato con non meno di tre partite. Un’anomalia che al Catania non capitava dall’estate 1993, quella della tentata radiazione, sfociata poi in estromissione dalla C1 e conseguente ripartenza dall’Eccellenza. Allora, il Catania del Presidentissimo Angelo Massimino, dopo una lunga ed estenuante battaglia a colpi di “carta bollata” – proseguita anche negli anni successivi –, esordì in campionato il 4 novembre 1993, ospitando al “vecchio” Cibali il Paternò.

4 Novembre 1993: La curva Nord in uno scatto prima di Catania-Paternò  



Complessivamente, almanacchi alla mano, è una situazione che in passato si è verificata tredici volte. La prima proprio nel primo anno di vita del Calcio Catania. Il 10 novembre 1946, nella prima storica gara in campionato dei rossazzurri, sconfitta per 2-1 in casa del Termini nell’allora Serie C Sud. Discorso simile nelle due stagioni seguenti, con gli etnei in campo il 2 novembre 1947 (1-0 all’Agrigento) e il 3 ottobre 1948 (2-0 al Potenza). Dopo la “pausa” degli anni cinquanta il campionato 1960/61, il primo dell’età dell’oro targato Marcoccio-Di Bella, si apre il 25 settembre 1960 con la sonora sconfitta di Milano contro i rossoneri. Otto anni più tardi, il 29 settembre 1968, i rossazzurri di mister Egizio Rubino esordiscono nella B 1968/69 con un 2-2 in quel di Cesena. Sempre con il tecnico nativo di Il Cairo, il 27 settembre 1970, arriva il debutto nella Serie A post mondiale messicano: sconfitta per 1-0 contro la Juventus al “Cibali”. Nel corso degli anni settanta, l’esordire in campionato dopo il 24 settembre, diviene una costante: nel 1971 contro l’Arezzo, nel 1973 contro il Perugia, nel 1975 contro il Varese, nel 1976 contro il Lecce, nel 1978 a Latina e nel 1979 con la Cavese.

Prima volta nel terzo millennio
Al di là di quale sarà la categoria di appartenenza, B o C, una delle certezze del Catania edizione 2018-19 sarà quella di esordire in campionato dopo il 24 settembre. Una storica prima volta, almeno per quanto riguarda il terzo millennio. Infatti, dal 2000 ad oggi, non era mai successo, neanche nelle altrettanto “caldi” estati 2003 e 2015, rispettivamente quella del “Caso Martinelli” (scaturita nella B a 24 squadre) e dello scandalo dei “Treni del Gol”. Nel primo caso i rossazzurri di mister Stefano Colantuono esordirono il 7 settembre 2003 in casa contro il Cagliari di Gianfranco Zola (vittoria dei sardi per 3-0 con perla su punizione del numero 10 rossoblu), mentre nel secondo, gli etnei di Pippo Pancaro, scesero in campo il 20 settembre 2015 in quel di Matera, vincendo la gara grazie ad una rete di Fabio Scarsella.

Di seguito, nel dettaglio, tutti gli esordi in campionato del Calcio Catania 1946 post 24 settembre:

1946/47 – Serie C Sud: Termini-Catania 2-1 (10 novembre 1946)
1947/48 – Serie C: Catania-Agrigento 1-0 (2 novembre 1947)
1948/49 – Serie C: Catania-Potenza 2-0 (3 ottobre 1948)
1960/61 – Serie A: Milan-Catania 3-0 (25 settembre 1960)
1968/69 – Serie B: Cesena-Catania 2-2 (29 settembre 1968)
1970/71 – Serie A: Catania-Juventus 0-1 (27 settembre 1970)
1971/72 – Serie B: Catania-Arezzo 1-1 (26 settembre 1971)
1973/74 – Serie B: Perugia-Catania 0-0 (30 settembre 1973)
1975/76 – Serie B: Catania-Varese 0-0 (28 settembre 1975)
1976/77 – Serie B: Catania-Lecce 0-0 (26 settembre 1976)
1978/79 – Serie C1: Latina-Catania 0-0 (1 ottobre 1978)
1979/80 – Serie C1: Catania-Cavese 1-1 (30 settembre 1979)
1993/94 – Eccellenza: Catania-Paternò 0-0 (4 novembre 1993)