Catania-Viterbese: probabili formazioni

Emmanuel Mbende, verso l'esordio dal primo minuto

Emmanuel Mbende, verso l'esordio dal primo minuto  Foto: Nino Russo

Le ultimissime sui probabili schieramenti di etnei e laziali, in campo domenica alle 15.00

CALCIO D'INIZIO ALLE 15.00
Nella quarta giornata del girone di andata il Catania ospita la Viterbese Castrense. I rossazzurri, reduci dalla cocente sconfitta di Potenza, hanno necessariamente bisogno dei tre punti per non perdere ulteriore terreno dalle primissime posizioni. I laziali, allenati dall'ex vicentino Giovanni Lopez, provengono anch'essi da una sconfitta: al "Rocchi", sette giorni fa, si impose a sorpresa la matricola Picerno. Calcio d'inizio alle ore 15.00.

DIREZIONE DI GARA
Direzione di gara affidata al signor Mario Vigile della sezione A.I.A. di Cosenza. Il direttore di gara silano sarà coadiuvato dagli assistenti Davide Meocci di Siena e Nicola Mariottini di Arezzo. Per il signor Vigile si tratta della terza direzione con il Catania in campo, la seconda in campionato. La prima risale alla gara col Como del 29 luglio 2018, valevole per il primo turno di Coppa Italia, con vittoria rossazzurra per 3-0. Il secondo precedente, primo in campionato, fa riferimento alla gara con la Sicula Leonzio della scorsa stagione: a Lentini finì 0 a 0.

POSSIBILI SCELTE
Infermeria affollata in casa etnea, riempita da sei elementi: Sarno, Barisic, Biagianti, Catania, Rossetti e Saporetti. Abili e arruolabili Esposito e Mazzarani, con quest'ultimo che dovrebbe scendere in campo dal primo minuto di gioco nel tridente offensivo. In difesa chance da titolare per Mbende; in mediana Bucolo potrebbe insidiare Dall'Oglio; in attacco Di Piazza dovrebbe essere preferito a Curiale. Non convocati Marchese e Bucolo.

Nella Viterbese Castrense mister Lopez, privo degli infortunati Scalera e Palermo, oltre allo squalificato Baschirotto, recupera in extremis De Falco, Volpe e il bomber Tounkara, con quest'ultimo che dovrebbe essere l'unico a scendere in campo dal primo minuto. Nel 3-4-1-2 di partenza spazio a Bezziccheri sulla trequarti e Pacilli in avanti.

PROBABILI FORMAZIONI
CATANIA (4-3-3): Furlan; Calapai, Silvestri, Mbende, Pinto; Dall'Oglio (Rizzo), Lodi, Welbeck (Llama); Di Molfetta, Di Piazza, Mazzarani. A disp.: Martinez, Esposito, Biondi, Noce, Llama, Rizzo, Fornito, Distefano, Curiale. All: Camplone

VITERBESE (3-4-1-2): Vitali; Atanasov, Markic, Milillo; De Giorgi, Antezza, Besea, Errico; Bezziccheri; Pacilli, Tounkara (Molinaro). A disp.: Biggeri, Marolo, Bianchi, Ricci, De Falco, Urso, Molinaro, Svidercoschi, Volpe. All: Lopez

ARBITRO: Mario Vigile di Cosenza

ASSISTENTI: Davide Meocci di Siena e Nicola Mariottini di Arezzo

INDISPONIBILI: Sarno, Barisic, Biagianti, Catania, Rossetti e Saporetti; Scalera e Palermo

SQUALIFICATI: Baschirotto