Catania-Virtus Francavilla: probabili formazioni

Ciccio Ripa, chance da titolare da sfruttare al massimo.

Ciccio Ripa, chance da titolare da sfruttare al massimo.  Foto: Nino Russo

Le ultimissime sui probabili schieramenti di etnei e pugliesi in campo questa sera alle ore 20.46

POSTICIPO 23° TURNO
Vincere e tenere il passo del Lecce. Nel posticipo della ventitreesima giornata del campionato di Serie C (Girone C) il Catania riceve al “Massimino” la Virtus Francavilla con un solo obiettivo: la vittoria. Il successo del Lecce di Liverani, colto ieri pomeriggio a Rende, ha temporaneamente aumentato il divario dai rossazzurri, portandolo a 7 punti. Occorre vincere per rimanere in scia dei salentini e, allo stesso tempo, per allontanare il Trapani che dopo il successo sulla Juve Stabia si è portato a due lunghezze dal Catania.

In casa rossazzurra mister Lucarelli, a rientro in panchina dopo il turno di squalifica, dovrà fare a meno del bomber Curiale (squalificato) e dell’infortunato Russotto, decisivo nella gara di andata con un gol e un assist nel 3-0 di Brindisi. In compenso, il tecnico labronico ritrova capitan Biagianti. Oltre al numero 27 convocati anche Barisic, al rientro dopo il prestito alla Fidelis, insieme ai possibili partenti Semenzato e Caccetta. L’undici di partenza sarà schierato nel solito assetto camaleontico voluto da Lucarelli: un po’ 3-5-2, un po’ 4-3-3. Pisseri in porta; Aya, Tedeschi e Bogdan in difesa; Caccavallo e Marchese esterni, Lodi in cabina di regia, Di Grazia e Ripa in avanti. Bagarre per i due posti in mediana, con Mazzarani e Biagianti favoriti su Rizzo, Fornito, Bucolo e Caccetta. Nella Virtus Francavilla di mister D’Agostino, alla prima senza il bomber Saraniti, ceduto al Lecce in settimana, largo al classico 3-5-2 con Madonia e Viola in avanti.

Direzione affidata al signor Giuseppe Zanonato della sezione di Vicenza. Il fischietto berico sarà coadiuvato dagli assistenti Roberto Margheritino e da Giulio Fantino, entrambi della sezione di Savona. Per Zanonato si tratta del secondo incrocio con la compagine etnea. L'unico precedente risale alla scorsa stagione: Siracusa-Catania 1-0. Calcio d’inizio alle ore 20.46.

PROBABILI FORMAZIONI
CATANIA (3-5-2): Pisseri; Aya, Tedeschi, Bogdan; Caccavallo, Biagianti (Caccetta), Lodi, Mazzarani (Rizzo), Marchese; Ripa, Di Grazia. A disp.: Martinez, Blondett, Esposito, Lovric, Manneh, Semenzato, Caccetta, Rizzo, Bucolo, Fornito, Barisic, Rossetti. All: Lucarelli

VIRTUS FRANCAVILLA (3-5-2): Albertazzi; Prestia, Agostinone, Maccarrone; Pino (Albertini), Sicurella, Lugo Martinez (Biason), Folorunsho, Di Nicola; Madonia, Viola. A disp.: Battaiola, Colonna, De Toma, Albertini, Biason, Monaco, Valotti, Mastropietro, Ayina, Parigi. All: D’Agostino

ARBITRO: Zanonato di Vicenza

ASSISTENTI: Margheritino e Fantino di Savona

INDISPONIBILI: Russotto

SQUALIFICATI: Curiale

DIFFIDATI: Aya ed Esposito