Catania-Trapani: l'ultima volta al "Massimino" finì 3-1

Lodi spiazza Dini

Lodi spiazza Dini  Foto: Nino Russo

Il racconto di precedenti catanesi fra rossazzurri e granata. All'interno le immagini dell'ultimo match catanese

Dischetto decisivo…
Catania, 17 ottobre 2018. Al “Massimino” arriva il Trapani di Vincenzo Italiano, capolista del Girone C e ancora imbattuto. I rossazzurri di Sottil, reduci dal pareggio-beffa di Caserta, hanno nove punti in meno rispetto ai granata, anche per via delle tre gare da rinviate per i noti accadimenti estivi. Il Trapani parte subito forte, ma è di Marotta, al 14’, l’occasione più ghiotta scaturita da un errato disimpegno della retroguardia granata: il numero 9 rossazzurro, a tu per tu con Dini, si fa ipnotizzare dal portiere fallendo l’occasione. Scampato il pericolo il Trapani ritorna a spingere, dimostrando di essere in serata. La pressione granata porta alla conquista di un calcio di rigore, alla mezzora, per un grossolano fallo di Baraye su Tulli. Dal dischetto l’esperienza di Evacuo si stampa sulla traversa a portiere battuto. Si rimane sullo 0-0. In avvio di ripresa mister Sottil ridisegna il suo 4-2-3-1 inserendo Calapai al posto del frastornato Joel. Al secondo minuto l’arbitro Amabile di Vincenza fischia il secondo rigore del match, sempre nell’area di rigore ‘sotto’ la Sud, stavolta ai rossazzurri. Dagli undici metri Ciccio Lodi è decisamente più freddo rispetto al bomber granata: Catania 1, Trapani 0. Il Catania spinge forte e dopo due minuti trova il gol del raddoppio con Alessandro Marotta che con una conclusione velenosa beffa l’impacciato Dini. Il doppio vantaggio non basta ai rossazzurri che attaccano ancora. Al 60’ arriva il terzo gol, secondo personale, a firma di Ciccio Lodi, lestissimo a ribattere in rete una carambola in area granata. Gol in movimento, una rarità nel repertorio del fantasista campano, e partita in ghiaccio. Dieci minuti più tardi il Trapani prova a riaprire i giochi, con Golfo che perfora Pisseri, ma nei restanti 20 minuti le reti rimangono inviolate. Catania batte Trapani 3 a 1: l’ultimo precedente in terra catanese è rossazzurro.



Una sola vittoria granata
Così come l’ultimo precedente anche il bilancio completo delle sfide in terra catanese sorride all’Elefante, vittorioso in otto circostanze. Andando a ritroso, il penultimo successo rossazzurro, unico in serie cadetta, risale al campionato 2014/15: vittoria in rimonta, rotondo 4-1, avviata dalla rete di Schiavi, proseguita dalla fantozziana autorete dell’ex Terlizzi (autore del vantaggio trapanese su rigore), dal gol di Castro e suggellata nuovamente da Schiavi, difensore autore di una prestigiosa doppietta. Tre gol di scarto, così come il successo conseguito Coppa Italia del 23 settembre 1998: netto 3-0 firmato dalle reti di Manca, Brutto e Tarantino. Più sofferta l’unica vittoria colta nella ‘vecchia’ e defunta Serie C2: 3-2 per i ragazzi di Franco Gagliardi, con Brutto, Furlanetto e Ricca a segno, al cospetto dell’indemoniato ex Mosca autore di una pregevole doppietta. Di Frigerio e Fusaro le marcature nel 2-0 del Catania di Carlo Matteucci risalente alla Serie C 1977/78. Completano il quadro dei successi rossazzurri le tre vittorie anni quaranta: 1-0 nel 1947/48, 2-1 nel 1948/49 e la vittoria per 2-0 a tavolino del 1946/47. Gli unici due pareggi, risalenti alle stagioni 1974/75 e 1998/99, rispettivamente per 0-0 e 1-1 (reti su rigore di Ferrara e Furlanetto), sono arrivati proprio in due annate che hanno poi prodotto altrettante promozioni: in B nel primo caso, con Rubino in panchina, in C1 nel secondo con mister Cucchi. L’unica affermazione trapanese al “Massimino”, infine, risale al 23 aprile 2018: due a uno per i granata di Calori grazie alle reti di Palumbo e Marras, di Ciccio Lodi la rete della bandiera rossazzurra.


Di seguito il quadro completo dei precedenti disputati in terra etnea:

1946/47: Catania-Drepanum Trapani 2-0 a tavolino (Serie C)
1947/48: Catania-Drepanum Trapani 1-0 (Serie C)
1948/49: Catania-Trapani 2-1(Serie C)
1974/75: Catania-Trapani 0-0 (Serie C)
1977/78: Catania-Trapani 2-0 (Serie C)
1997/98: Catania-Trapani 3-2 (Serie C2)
1998/99: Catania-Trapani 3-0 (Coppa Italia)
1998/99: Catania-Trapani 1-1 (Serie C2)
2014/15: Catania-Trapani 4-1 (Serie B)
2017/18: Catania-Trapani 1-2 (Serie C)
2018/19: Catania-Trapani 3-1 (Serie C)

BILANCIO DA 1946

VITTORIE CATANIA: 8

VITTORIE TRAPANI: 1

PAREGGI: 2

RETI CATANIA: 15

RETI TRAPANI: 8