Catania-Reggina: probabili formazioni

Alessandro Marotta in azione contro la Reggina al

Alessandro Marotta in azione contro la Reggina al "Massimino"  Foto: Nino Russo

Le ultimissime sui probabili schieramenti di etnei e calabresi, in campo alle 20.30 di mercoledì 15 maggio

GARA SECCA
Gara da dentro o fuori allo stadio “Angelo Massimino”, teatro della sfida fra Catania e Reggina, in programma mercoledì 15 maggio 2019, valida per il secondo turno dei play-off di Serie C. Match d’esordio per i rossazzurri al cospetto di una formazione amaranto ‘rodata’ dal pareggio-qualificazione (assai sofferto) con il Monopoli. In caso di parità al termine dei tempi regolamentari ad accedere al turno successivo (primo della fase nazionale) sarà il Catania in virtù del miglior piazzamento nella regular season rispetto ai calabresi. Calcio d’inizio alle 20.30. La gara sarà trasmessa in diretta su Sportitalia, canale 60 del digitale terrestre.

DIREZIONE DI GARA
Direzione di gara affidata al signor Giovanni Ayroldi di Molfetta. Il fischietto pugliese sarà coadiuvato dagli assistenti Alessio Berti di Prato e da Giuseppe Perrotti di Campobasso, mentre il signor Luigi Carella di Bari sarà il quarto ufficiale. Per Giovanni Ayroldi,figlio dell'ex assistente arbitrale internazionale Stefano, nonché nipote di Nicola, ex direttore di gara, si tratta del secondo incrocio con il Catania. L'unico precedente risale alla gara di campionato di Siracusa dello scorso gennaio, finita con la vittoria aretusea per 2 a 1.

POSSIBILI SCELTE
In casa rossazzurra mister Andrea Sottil, al rientro sulla panchina del Catania dopo la parentesi bimestrale targata Novellino, dovrà fare a meno dello squalificato Esposito. Probabile l’utilizzo del 4-3-1-2 con un centrocampo muscolare, privo inizialmente di Lodi, composto da Biagianti, Bucolo e Rizzo, con Sarno sulla trequarti a sostegno del duo d’attacco composto da Marotta e Di Piazza. Nella Reggina mister Cevoli ha convocato tutti i componenti dell’organico, compresi i fuori lista Licastro e Maritato. Probabile la conferma del 3-5-2 visto domenica con il Monopoli, da valutare le condizioni di Kirwan. In avanti Strambelli, quattro reti in carriera al Catania, a sostegno di Doumbia.

PROBABILI FORMAZIONI
CATANIA (4-3-1-2): Pisseri; Calapai, Aya, Silvestri, Marchese (Valeau); Biagianti, Bucolo, Rizzo; Sarno; Marotta, Di Piazza. A disp.: Bardini, Valeau, Lovric, Baraye, Angiulli, Carriero, Lodi, Llama, Manneh, Brodic, Liguori, Curiale. All: Sottil

REGGINA (3-5-2): Confente; Conson, Gasparetto, Solini; Kirwan, Zibert, De Falco, Bellomo, Salandria; Strambelli, Doumbia. A disp.: Farroni, Seminara, Ciavattini, Procopio, Ungaro, Marino, Pogliano, Martiniello, Sandomenico, Tulissi, Baclet.

ARBITRO: Giovanni Ayroldi di Molfetta.

ASSISTENTI: Alessio Berti di Prato e Giuseppe Perrotti di Campobasso

QUARTO UOMO: Luigi Carella di Bari

INDISPONIBILI: Franchini

SQUALIFICATI: Esposito