Catania-Juve Stabia: probabili formazioni

Curiale, Barisic e Manneh, chi li sposta a quei tre?

Curiale, Barisic e Manneh, chi li sposta a quei tre?  Foto: Nino Russo

Le ultimissime sui probabili schieramenti di etnei e campani, in campo lunedì 9 aprile alle ore 20:46

MONDAY NIGHT
Nel posticipo della trentaquattresima giornata del Girone C di terza serie, quint’ultima della stagione regolare, il Catania ospita al “Massimino” l’ostica Juve Stabia, quinta forza del torneo, vogliosa di riscatto dopo la scoppola interna subita dal Cosenza. Partita fondamentale per i rossazzurri, reduci dalle roboanti vittorie su Paganese (6-0) e Catanzaro (4-0), a caccia della terza vittoria consecutiva per riportarsi a -2 dal a Lecce (salentini vittoriosi a Reggio Calabria) ed a +3 sul Trapani, sconfitto quest'oggi a Brindisi dalla Virtus Francavilla. Calcio d’inizio alle ore 20:46. La gara sarà trasmessa in diretta televisiva su RaiSport, canale 58 del digitale terrestre.

POSSIBILI SCELTE
In casa rossazzurra mister Cristiano Lucarelli sarà ancora privo dei soli Caccavallo e Rossetti, mentre potrà contare nuovamente sull’apporto di Fornito. Per quanto concerne la formazione di partenza si va verso la conferma del 4-3-3 che ha fatto benissimo nelle ultime tre giornate. Due le possibili varianti: Marchese o Porcino sull’out sinistro; in avanti Curiale, sempre alle prese con dei problemi alla schiena, si gioca una maglia da titolare con Ripa, ex stabiese in cerca della prima rete in campionato al “Massimino”.

Sul fronte campano il tecnico Fabio Caserta (ex calciatore rossazzurro) dovrebbe giocare con la stessa formazione opposta la settimana scorsa contro il Cosenza. Out Melara e Paponi, in dubbio l’ex Nava in difesa. Questo il probabile 4-3-3 stabiese: Branduani tra i legni; Nava e Crialese esterni di difesa con Marzorati e Allievi in mezzo; in mediana Viola, Vicente e Alessandro Mastalli, figlio dell’indimenticabile Ennio icona rossazzurra anni ottanta; tridente offensivo con Canotto, Simerie Strefezza.

TERNA ARBITRALE
Direzione di gara affidata al signor Andrea Giuseppe Zanonato della sezione di Vicenza. Il fischietto berico sarà coadiuvato dagli assistenti Matteo Michieli e Gianluca Sartori entrambi della sezione di Padova. Per Zanonato si tratta del terzo incrocio con il Catania. Bilancio in equilibrio: una vittoria per i rossazzurri (Catania-Virtus Francavilla 1-0 dello scorso 29 gennaio) e una sconfitta (1-0 a Siracusa nella scorsa stagione).

PROBABILI FORMAZIONI
CATANIA (4-3-3): Pisseri; Blondett, Aya, Bogdan, Marchese (Porcino); Lodi, Biagianti, Mazzarani; Barisic, Curiale (Ripa), Manneh. A disp.: Martinez, Semenzato, Esposito, Porcino, Rizzo, Bucolo, Fornito, Brodic, Russotto, Ripa, Di Grazia. All: Lucarelli

JUVE STABIA (4-3-3): Branduani; Nava, Marzorati, Allievi, Crialese; Viola, Vicente, Mastalli; Canotto, Simeri, Strefezza. A disp.: Bacci, Esposito, Bachini, Berardi, Calo, D’Auria, Franchini, Gaye, Matute, Redolfi, Severini, Sorrentino. All: Caserta

ARBITRO: Andrea Giuseppe Zanonato di Vicenza.

ASSISTENTI: Matteo Michieli di Padova e Gianluca Sartori di Padova

INDISPONIBILI: Caccavallo e Rossetti; Paponi e Melara

SQUALIFICATI: Tedeschi

DIFFIDATI: Aya, Esposito e Bogdan