Catania-Bisceglie: probabili formazioni

Andrea Russotto, numero 7 rossazzurro

Andrea Russotto, numero 7 rossazzurro  Foto: Nino Russo

Le ultimissime sui probabili schieramenti di etnei e pugliesi, in campo oggi pomeriggio alle ore 16:30

TRE GARE IN OTTO GIORNI
Bisceglie in casa, Paganese in trasferta, Catanzaro al "Massimino": tre partite in un otto giorni per dimenticare la doppia sconfitta incamerata tra Sicula Leonzio e Reggina riprendendo quella marcia che aveva condotto i rossazzurri, con sei vittorie di fila, alle soglie della vetta. Si parte contro il Bisceglie di Zavettieri reduce dalla severa punizione subita al "Ventura" dal Trapani (3-0 per i granata). Direzione di gara affidata al signor Nicolò Cipriani della sezione di Empoli. Per il fischietto toscano si tratta della terza direzione di gara al "Massimino", dopo quelle nella scorsa stagione contro Casertana e Virtus Francavilla, entrambe concluse con la vittoria del Catania per 1-0. Con lui gli assistenti Antonio Catamo di Saronno e Alessandro Rotondale di L'Aquila.

LE SCELTE INIZIALI
In casa etnea out Saro Bucolo, alle prese con la seconda ed ultima giornata di squalifica. Al rientro Andrea Di Grazia, recuperato dopo aver saltato Reggio Calabria a causa di uno stato febbrile, in dubbio Ripa, Lodi e Fornito, convocati da mister Lucarelli anche se non al meglio della condizione fisica. Per quanto concerne il modulo di partenza, possibile il "ballottaggio" tra il classico 3-5-2 e il 4-3-3, schieramento quest'ultimo che potrebbe permettere al reparto avanzato etneo di esser maggior pericoloso soprattutto nelle gare interne. Nel primo caso l'undici di partenza potrebbe essere questo: Pisseri tra i pali; Aya, Tedeschi e Bogdan centrali; Esposito (o Semenzato) e Marchese esterni; Biagianti, Lodi (o Mazzarani) e Caccetta in mezzo; Curiale e Russotto in avanti. Nel secondo caso, con la difesa a quattro, Tedeschi e Bogdan centrali con Aya in panchina al posto di uno dei due esterni destri; in avanti Di Grazia nel terzetto avanzato. In casa nerazzurra mister Zavettieri dovrĂ  fare a meno dello squalificato Giron, insieme all'indisponibile Diallo, oltre a Delic che ha rescisso in settimana. Modulo di partenza il 4-3-3 con Dentello Azzi, Partipilio e uno tra il bomber Jovanovic e Gabrielloni di punta.

FORMAZIONI UFFICIALI
CATANIA (4-3-3): Pisseri; Semenzato (Esposito), Tedeschi, Bogdan, Marchese; Biagianti. Mazzarani (Lodi), Caccetta; Di Grazia (Ze Turbo), Curiale, Russotto. A disp.: Martinez, Blondett, Lovric, Manneh, Esposito, Aya, Djordjevic, Fornito, Lodi, Correia, Ripa, Rossetti. All: Lucarelli

BISCEGLIE (4-3-3): Crispino; Migliavacca, Petta, Jurkic Raucci; Lugo Martinez, Vrdoljac, Risolo; Partipilio, Gabrielloni (Jovanovic), Dentello Azzi (Montinaro). A disp.: Vassallo, Alberga, Markic, Delvino, Raucci, Tosikic, D'Ancora, Boljat, Jovanovic, Montinaro. All: Zavettieri

ARBITRO: Cipriani di Empoli; Catamo-Rotondale

INDISPONIBILI: Diallo

SQUALIFICATI: Bucolo; Giron