Catania-Bari, formazioni: benedetta Primavera…

Il Catanese Agostino Gallo in azione contro il Palermo...

Il Catanese Agostino Gallo in azione contro il Palermo...  Foto: CalcioCatania.com

Le ultimissime sui probabili schieramenti di etnei e pugliesi. Tanti giovani tra i rossazzurri...

Qui Catania: emergenza infinita
Sarà ancora un Catania falcidiato da infortuni e squalifiche quello che scenderà in campo contro il Bari nell’atteso lunch match di domenica 12 ottobre. Ben 12 le defezioni: Gyomber (impegnato in Nazionale), Cani (ex di turno, squalificato), Castro (operato quest’oggi), Terracciano, Almiron (altro ex), Rinaudo, Rolin, Spolli, Jankovic, Calello, Capuano e Piermarteri. Una lista infinita, più vicina ad un bollettino di guerra che ad un elenco di calciatori indisponibili, che ha “costretto” mister Sannino a convocare diversi elementi della Primavera rossazzurra, quanto mai “benedetta”. Tre alla prima chiamata: il difensore classe 1996 Luigi Carillo (maglia numero 31) (Scheda); Agostino Gallo, centrocampista classe 1995 (numero 32) (Scheda) e Juan Ramos, difensore classe 1996 (numero 33) (Scheda). Novità che si sommano agli altri “elefantini” ormai in prima squadra in pianta stabile come Ficara, Parisi, Garufi, Di Grazia, Aveni e Barisic. Al rientro il portiere Frison e l'esterno Monzon, quest'ultimo reduce da un turno di squalifica. In conferenza mister Sannino ha fatto capire che la soluzione 3-5-2 – ipotizzata in settimana – potrebbe essere proposta soltanto in corso d’opera. Si va, quindi, verso il 4-3-3 con: Anania in porta; Parisi(Scheda) e Monzon esterni con l’inedita coppia centrale formata da Peruzzi e Sauro; in mediana spazio a Chrapek, Martinho e a uno tra Garufi e Gallo; in avanti tridente composto da Rosina, Leto e Calaiò.

Qui Bari: out Sabelli e Donati
Per il lunch match del “Massimino” il tecnico dei baresi Devis Mangia sarà privo del talentuoso difensore Sabelli (impegnato con la Nazionale Under 21) e dell’esperto centrocampista Massimo Donati. Da valutare le condizioni di Salviato. Rispetto alla gara contro il Modena possibile il rientro di Galano dal primo minuto a discapito di De Luca. Per quanto concerne il modulo di gioco confermato il 4-3-3. Questo il probabile schieramento iniziale dei biancorossi: in porta spazio ancora a Donnarumma; difesa a quattro con l’ex viola Camporese, Contini, Ligi e Calderoni; mediana a tre con Sciaudone, Romizi e Defendi; in avanti Stefanovic, Galano e Caputo.

Probabili formazioni
CATANIA (4-3-3): Anania; Parisi, Peruzzi, Sauro, Monzon; Chrapek, Garufi (Gallo), Martinho; Rosina, Calaiò, Leto. A disp.: Ficara, Frison, Carillo, Ramos, Escalante, Gallo, Marcelinho, Aveni, Barisic, Di Grazia. All: Sannino

BARI (4-3-3): Donnarumma; Camporese, Contini, Ligi, Calderoni; Sciaudone, Romizi, Defendi; Stevanovic, Galano (De Luca), Caputo. A disp.: Guarna, Rossini, Filippini, Salviato, Stoian, Gomelt, Rozzi, De Luca, Wolski, Minala All: Mangia

ARBITRO: Candussio di Cervignano; Avellano-Raparelli; IV Luciano; O.a. Contini

INDISPONIBILI

SQUALIFICATI: Cani (3)

DIFFIDATI: Castro e Peruzzi; Calderoni, Ligi e Sabelli