Berretti: Catania capolista, sabato a TdG contro il Monopoli

Luigi Rossitto, attaccante classe 2001 (foto di Daniele Sicilia)

Luigi Rossitto, attaccante classe 2001 (foto di Daniele Sicilia)  Foto: CalcioCatania.com

Le Under in trasferta in Puglia, ospiti della Virtus Francavilla

Di nuovo in campo le giovanili rossazzurre che partecipano i tornei nazionali: la Berretti, allenata da Orazio Russo e capolista imbattuta a punteggio pieno, sfida domani alle 11.00 a Torre del Grifo, campo 3, i pugliesi del Monopoli, le due formazioni Under viaggeranno alla volta della Puglia, dove domenica affronteranno le rispettive avversarie della Virtus Francavilla.

BERRETTI. Rossazzurri pronti a disputare la seconda gara interna nel girone E del campionato 2018/19: quella che si giocherà domani sarà valida per la quarta giornata del girone di andata, con l'avvertenza che tutte le squadre devono ancora recuperare il primo incontro, rinviato a data da destinarsi. Nelle due gare fin qui disputate, regolarmente a segno gli attaccanti, che si sono alternati nel mettere il pallone in rete, con l'eccezione di Luigi Rossitto, in gol in entrambi gli incontri. Gli altri marcatori, Emanuele Pecorino, Gianmarco Distefano ed Eugenio Licciardello, hanno avuto importanti occasioni per arrotondare il loro bottino, ma avranno certamente modo di rifarsi, anche a partire da domani. Importantissimo il contributo della difesa alla causa comune, capitan Berti e Fabiani (terzo portiere della prima squadra, in organico alla Berretti da fuori-quota) spronato i compagni di reparto a tenere salda la linea, raccogliendo ad oggi il risultato di squadra meno battuta del girone, appena una rete subita. Armonico e costante il lavoro di cucitura e organizzazione della mediana, dove Lombardo, Bulla e gli altri centrocampisti agiscono costantemente nell'interpretare fruttuosamente le due fasi del gioco. Una rosa davvero ampia quella a disposizione di Russo, ben 32 ragazzi in organico suddivisi fra le classi 2000 e 2001, volti già noti per aver interpretato nella scorsa stagione lo stesso torneo Berretti e Under 17, unica eccezione il centrocampista Molinari, in prestito dalla Roma.

UNDER. Eccoci alle giovani leve, specialmente l'Under 17 guidata da Gaetano Bellia potrebbe favorire già dalla stagione in corso l'esordio di ragazzi 2002 su cui da tempo puntano i riflettori di dirigenti e staff. Entrambe le formazioni devono ancora recuperare la gara contro la Vibonese, specie la squadra di Bellia - oggi a soli tre punti dalle prime, Reggina e Matera - potrebbe aspirare a ruoli di vertice nel proprio girone. Il risultato eclatante di domenica scorsa contro la capolista Matera, 6-1 il punteggio finale, potrebbe annunciare una stagione importante, sull'onda delle due precedenti, ma suscettibili di notevole miglioramento. Eroe di giornata Lorenzo Di Stefano, che con il suo poker di reti sembra seriamente intenzionato ad ambire al primato di cannoniere del girone e del torneo. L'Under 15 invece si è subito ripresa dalla "defallance" contro la Sicula Leonzio di due settimane fa, mettendo a segno una vittoria contro i lucani, al pari dei "fratelli" maggiori. La situazione attuale di metà classifica potrà essere certamente migliorata grazie alla gara da recuperare e soprattutto alla miglior condizione raggiunta.