Pino Rigoli è il nuovo allenatore del Catania

Moriero e Rigoli, passaggio di consegne...

Moriero e Rigoli, passaggio di consegne...  Foto: CalcioCatania.com

L’ex tecnico dell’Akragas sottoscrive un contratto biennale. Sabato la presentazione a TdG.

A pochi giorni dalla scadenza ufficiale della stagione 2015/16, arriva l’attesissimo annuncio dell’allenatore che nel prossimo campionato di Lega Pro proverà a riportare in alto il Catania. Archiviate le ipotesi Gautieri e D’Aversa (parecchio caldeggiate da diversi organi di stampa negli scorsi giorni), la scelta è ricaduta su Pino Rigoli, reduce da un’ottima stagione sulla panchina dell’Akragas. Il tecnico ritroverà a Catania Andrea Di Grazia, talento che ha lanciato nella seconda metà dello scorso campionato, e potrebbe ritrovare l'interno di centrocampo Urban Zibert, obiettivo di mercato della società etnea.
Rigoli ha un eccellente curriculum da allenatore nei campionati dilettantistici: ha infatti vinto quattro campionati in Eccellenza (con Belpasso, Modica, Ragusa ed Akragas) e un campionato di Serie D col Modica, riportato nel professionismo dopo più di vent’anni, senza dimenticare gli spareggi promozione conquistati con Akragas ed Agropoli. Nel calcio professionistico, oltre alla parentesi agrigentina della scorsa stagione, vanta un’esperienza in Serie C2 col Modica ed una Serie C1 con la Juve Stabia, entrambe concluse male (la prima con la retrocessione, la seconda con l’esonero).

Di seguito, il comunicato ufficiale della società di Via Magenta:
”Il Calcio Catania S.p.A. comunica di aver affidato l’incarico di allenatore della prima squadra al signor Pino Rigoli, nato a Raccuja (Messina) l’8 novembre 1963. Il nuovo tecnico rossazzurro, reduce dalla positiva esperienza alla guida dell’Akragas, ha sottoscritto un contratto di durata biennale. Pino Rigoli sarà presentato ufficialmente ai giornalisti ed agli operatori dell’informazione sabato 25 giugno alle 11.00, in Sala Congressi, a Torre del Grifo Village.”