4 e 5 Febbraio, Catania in campo: ad Andria sarà la sedicesima volta

6 febbraio 2005: il rossazzurro Iannelli prova a saltare il perugino Baiocco

6 febbraio 2005: il rossazzurro Iannelli prova a saltare il perugino Baiocco  Foto: CalcioCatania.com

Catania in campo nei giorni dedicati ai festeggiamenti della Santuzza. Ecco tutte le volte...

DAL LIVORNO ALL’ATALANTA
Domenica 4 febbraio 2018, alle ore 16.30, al “Degli Ulivi” di Andria, a distanza di dodici anni dalla gara di Bergamo che segnò una tappa determinante nella corsa verso la Serie A dei rossazzurri di Pasquale Marino, il Catania scenderà nuovamente in campo in uno dei cosiddetti giorni di Sant’Agata.

Almanacchi alla mano, dal 1946 ad oggi, il Catania ha giocato il 4 febbraio (giorno del giro esterno della Santuzza) in nove circostanze. Si parte nel lontano 1951: due a zero al Seregno, in Serie B, con reti di Garavoglia e Randon. Il bis, ma non di vittorie, arriva nel 1962 con lo 0-0 di Firenze in Serie A. Nel 1968, in cadetteria, basta una rete dell’attaccante Alessandro Vitali per battere il Pisa. Altro 0-0, stavolta al “Cibali”, nel 1973 tra il Catania di Carmelo Di Bella e la Reggina. Goleada il 4 febbraio 1979 al malcapitato Latina, con reti di Rappa (doppietta), Ciceri, Labellarte e Morra. Note dolenti negli anni ’90: sconfitta a Casarano (1-0) nel 1990 in C1 e ad Avezzano (2-0) nel campionato di Serie C2 1995-96. Il 4 febbraio 2001 a L’Aquila, giorno della tragica scomparsa del tifoso rossazzurro Fabrizio Lo Presti, è una rete dell’abruzzese Vincioni, all’81’, a negare la vittoria agli etnei di Guerini passati in vantaggio con Cicconi e Ambrosi, dopo l’iniziale 1-0 dei padroni di casa siglato da Cecchini. Infine, l’epica vittoria in rimonta di Bergamo del 4 febbraio 2006.



5 FEBBRAIO 1961: CATANIA-MILAN 4-3
Sei sono le gare disputate il 5 febbraio, giorno del giro interno. L’ “esordio” è datato 1950: al “Cibali” il Catania pareggiò per 0-0 contro il Livorno. Sei anni più tardi, nella Serie B 1955-56, il Legnano stoppa il Catania di Piero Andreoli per 2-1, rallentandone la corsa verso le zone di vertice. Di tutt’altro tono ciò che accadde al “Cibali” il 5 febbraio 1961, con un pirotecnico 4-3 al Milan: Prenna, Castellazzi, Calvanese e Morelli a segno per gli etnei, Maraschi, Liedholm (su rigore) e Galli le reti milaniste. Sconfitta per 1-0, nel 1967, a Novara. Undici anni più tardi, nella Serie B 1977-78, l’1-0 di Crotone, confezionato da un rigore di Frigerio al 33’ e ‘congelato’ al minuto 80’ dalla sospensione della gara per via di alcuni incidenti provocati dai tifosi di casa, viene convertito in 2-0 a tavolino per il Catania di Carlo Matteucci. Conclusione con l’1-1 casalingo del 5 febbraio 1989 contro il Brindisi, con rete decisiva di Adriano Polenta, al 78’, che serve ad agguantare il vantaggio pugliese firmato da Serra.

Ad Andria, in totale, sarà la sedicesima volta in cui il Catania giocherà in uno dei giorni dedicati ai festeggiamenti della santa patrona della città etnea. Giorni che, per via dei tempi della festa sempre più lunghi rispetto al passato, abbracciano da qualche anno anche il 6 febbraio. In tale giorno, negli ultimi anni, si ricordano la gara di Perugia del 2005, giorno del faccia a faccia con l’ex patron Gaucci; il lunch match di Bologna nel 2011 (con la Santa rientrata in cattedrale appena un’ora prima) e il tracollo di Ischia del 6 febbraio 2016.

Di seguito tutte le gare disputate dal Catania nei "giorni agatini" del 4 e del 5 febbraio:

5 febbraio 1950: Catania-Livorno 0-0 (Serie B)
4 febbraio 1951: Catania-Seregno 2-0 (Serie B)
5 febbraio 1956: Legnano-Catania 2-1 (Serie B)
5 febbraio 1961: Catania-Milan 4-3 (Serie A)
4 febbraio 1962: Fiorentina-Catania 0-0 (Serie A)
5 febbraio 1967: Novara-Catania 1-0 (Serie B)
4 febbraio 1968: Catania-Pisa 1-0 (Serie B)
4 febbraio 1973: Catania-Reggina 0-0 (Serie B)
5 febbraio 1978: Crotone-Catania 0-2 a tavolino (Serie C)
4 febbraio 1979: Catania-Latina 5-1 (Serie C1)
5 febbraio 1989: Catania-Brindisi 1-1 (Serie C1)
4 febbraio 1990: Casarano-Catania 1-0 (Serie C1)
4 febbraio 1996: Avezzano-Catania 2-0 (Serie C2)
4 febbraio 2001: L’Aquila-Catania 2-2 (Serie C1)
4 febbraio 2006: Atalanta-Catania 1-2 (Serie B)

In neretto le gare vinte